The news is by your side.

La Puglia all’International Tourism Bord di Berlino dal 9 al 13 marzo

12

Numerose le azioni promosse dalla Puglia all’International Tourism Bord di Berlino, a cui la Regione parteciperà dal 9 al 13 marzo: dalle anticipazioni sui nuovi trend 2011 all’ecoturismo, dalla promozione del nuovo sistema di comunicazione integrata Puglia Events alla diffusione di guide sulle specificità territoriali e sulle eccellenze pugliesi; e, ancora, i percorsi insoliti tra romanico e barocco, le fortezze inespugnabili, le vie del relax.  Trenta professionisti del comparto turistico pugliese, inoltre, parteciperanno ad un appuntamento destinato a selezionati operatori dell’ambito della ricettività e verranno messi a confronto con tour operator e agenzie di viaggi provenienti da tutto il mondo. "Nel 2010 la Germania ha rappresentato il principale mercato di riferimento per l’incoming pugliese, osserva l’Assessore Silvia Godelli. Il 25% del totale degli arrivi stranieri nella regione è di provenienza tedesca, con circa 500mila giornate di presenza. Sempre più importante, dunque, questo segmento del mercato turistico europeo, anche in considerazione del fatto che tra Puglia e Germania ci sono voli aerei diretti.
Secondo i dati dell’Osservatorio mondiale del turismo, conclude Silvia Godelli, i tedeschi sono i viaggiatori che spendono di più per il turismo all’estero, con una forte propensione per l’Italia e per la Puglia. La nostra presenza a Berlino punta a intercettare con sempre maggiore incisività questo orientamento del mercato turistico tedesco, attraendolo in Puglia con una offerta di qualità, in cui la cultura si coniuga con la bellezza dei luoghi, col fascino del food e con la straordinaria molteplicità di una terra ricca di tradizioni e assetata di modernità."


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright