The news is by your side.

Il turismo pugliese diventa internazionale. Avviati progetti con Canada e Russia

22

La Puglia partecipa al Mitt e all’Italian workshop. «Esportiamo una Puglia creativa, giovane e dinamica».

 

Una Puglia sempre più internazionale.Ci pensa l’Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo, a farsi conoscere nel mondo. Questa volta a ospitare la Puglia sarà Mosca, in occasione della partecipazione alla diciottesima edizione della «Mitt», ovvero Moscow International Travel & Tourism Exhibition. Un appuntamento che è partito oggi, e finirà sabato 19. Un’occasione per rinsaldare le intese turistiche e culturali già avviate con la Russia. Infatti, nell’arco di un anno, gli arrivi russi sono passati dagli ottomila del 2009 ai diecimila e seicento del 2010, con un incremento superiore al 31%.

Ma anche il Canada promette bene in termini di rapporti internazionali. Tant’è che nel 2010 sono stati registrati ben seimila arrivi, equivalente ad un 15 % in più rispetto all’anno precedente. Per consolidare i legami tra la Puglia e la nazione nord-americana già avviati a novembre dell’anno scorso durante l’educational tour «Italy Symposium Puglia», il 5 aprile la Regione parteciperà alla ventiduesima edizione dell’Italian workshop di Toronto, promosso dall’Enit.

Eppure non è tutto qui. Quest’anno l’Assessorato aderirà per la prima volta assieme ad altre sei regioni italiane (Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria, Sicilia, Sardegna, Piemonte ed Emilia Romagna) al rinomato «Salon du Golf» di Parigi, dal 19 al 21 marzo 2011, nell’ambito del progetto “Golf & More”. Per l’assessora Silvia Godelli, «dal confronto con gli interlocutori stranieri misuriamo l’efficacia delle azioni sistemiche attuate negli ultimi anni. Proseguiamo con il processo di internazionalizzazione del turismo pugliese attraverso l’attività di promozione dell’offerta turistica durante le principali fiere di settore, che oggi si affianca alle nuove azioni di comunicazione integrata e marketing esperienziale. Esportiamo l’immagine di una Puglia creativa, giovane e dinamica, ben strutturata ed accogliente, piacevole da visitare e da vivere».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright