The news is by your side.

Vieste/ Campagna oceanografica di Nave Urania l’ordinanza del Circomare

14

Il Tenente di Vascello (CP) sottoscritto, Capo del Circondario e Comandante del Porto di Vieste:  
VISTA:    la comunicazione datata 15.02.2011 della Capitaneria di Porto di Manfredonia, acquisita agli atti di questo Comando con prot. nr. 576 in pari data ed avente ad oggetto una campagna oceanografica in mare denominata OBAMA-2011 dal 24.03.2011 al 06.04.2011;      
          
VISTA:    la comunicazione datata 22.02.2011 del CNR, acquisita agli atti di questo Comando con prot. n. 728 in pari data ed avente ad oggetto la richiesta di emanazione dell’Ordinanza finalizzata alla tutela della sicurezza della navigazione e salvaguardia della vita umana in mare;      
          
VISTO:    il nulla osta di Maridipart Taranto prot. n. 50160/N/ES in data 15.02.2011;      
          
VISTO:    il nulla osta di Maridipart Ancona prot. n. 50252/N/AG in data 23.02.2011;      
          
VISTO:    il nulla osta di Maristat prot. n. 8639 in data 07.02.2011;       
          
VISTO:    il msg. prot. n. 01052 in data 08.02.2011 di Maridrografico Genova;     
 
VISTA:    la Legge 14.7.1965 n. 963 sulla disciplina della pesca marittima ed il relativo Regolamento di esecuzione approvato con D.P.R. 1639 in data 02.10.1968;     
 
VISTI:    gli artt. 81 e 1164 del Codice della Navigazione e gli artt. 59 e 524 del relativo Regolamento di esecuzione;     
 
CONSIDERATA    la necessita di salvaguardare l’incolumità delle persone, nonché la sicurezza della navigazione e di permettere il regolare svolgimento delle operazioni di rilievo della predetta motonave;      
         
RENDE NOTO

Che il CONSIGLIO NAZIONALE delle RICERCHE – ISMAR – Istituto di Scienze Marine Sede di Bologna – effettuerà una campagna oceanografica, consistente nell’esecuzione di rilievi in mare, dal giorno 24.03.2011 al giorno 06.04.2011 con l’utilizzo della Nave Oceanografica URANIA, nella zona di mare antistante il Circondario Marittimo di Vieste:

ORDINA
Art. 1
che nel suddetto periodo la zona di mare antistante il  Circondario Marittimo di Vieste, ed in particolare nei punti aventi le seguenti coordinate geografiche (WGS84):

 
PUNTO    LATITUDINE    LONGITUDINE      
O_01    41°52’10’’    016°16’38’’      
O_02    41°54’39’’    016°18’45’’      
O_03    41°57’32’’    016°21’21’’      
O_04    41°59’59’’    016°23’42’’     

è vietato durante le operazioni della Nave URANIA, avvicinarsi a meno di 1 miglio dalla stessa. Le unità in transito, prestino la massima attenzione alle segnalazioni provenienti dalla Nave sopraindicata;

Art. 2

L’unità esecutrice delle operazioni deve attenersi alle prescrizioni dettate, nelle comunicazioni in premessa citate, da MARISTAT e, per le aree di rispettiva competenza, da Maridipart Taranto e MARIDIPART ANCONA nonché alle prescrizioni dettate da MARIDROGRAFICO GENOVA.
E’ fatto obbligo al Comandante dell’unità esecutrice delle operazioni in premessa citate comunicare, per ciascuno dei punti di intervento e/o in relazione alle relative attività intraprese di cui all’elenco punti dal O_01 al O_11 riportati nella nota del 31.01.2011 del C.N.R. ISMAR e ricevuta in data 15.02.2011 sub protocollo n. 576, all’Ufficio Circondariale Marittimo di Vieste l’inizio e la fine delle operazioni.

Art. 3

La presente Ordinanza non esime l’esecutore dei lavori dall’obbligo di acquisire ogni nulla osta, atto autorizzativo, concessorio o provvedimento di altra Amministrazione o Ente competente in relazione alle attività oggetto di intervento.

Art. 4

I contravventori alla presente ordinanza saranno puniti ai sensi delle vigenti disposizioni normative e regolamentari poste a tutela della sicurezza della navigazione, della salvaguardia della vita umana in mare, della tutela dell’ambiente e dei pubblici usi del mare.

E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare la presente ordinanza, la cui pubblicità verrà assicurata mediante l’affissione all’albo dell’ufficio, l’inclusione alla pagina “Ordinanze” del sito istituzionale www.vieste.guardiacostiera.it, nonché l’opportuna diffusione tramite gli organi di informazione. 

 
F.to IL COMANDANTE
T.V. (CP) Guido LIMONGELLI      

     


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright