The news is by your side.

DEFERIMENTO: L’U.S. FOGGIA PRECISA

38

Con riferimento al deferimento del Procuratore Federale alla Commissione Disciplinare Nazionale, a seguito della segnalazione della Co.Vi.Soc, l’Unione Sportiva Foggia intende chiarire quanto segue: Risibili appaiono i motivi del deferimento ipotizzando, a detta (…) del già Amministratore Unico Giovanni Francavilla, che la questione riguarda un’anticipazione di denaro (poco più di Euro 1.000)
ad un tesserato del club rossonero. L’U.S. Foggia, nel precisare che tale irregolarità comporterà soltanto un’ammenda, confida nel pieno proscioglimento. L’occasione ci è favorevole, inoltre, per far chiarezza in merito al precedente deferimento ricevuto dalla scrivente società in data 19 gennaio 2011, che portò ad un punto di penalizzazione in classifica da scontarsi nel campionato in corso.
Ciò si verificò per via di una <b>gravissima quanto errata "valutazione" per la quale l’attuale proprietà dell’Unione Sportiva Foggia si riserva il diritto di valutare un’azione risarcitoria nei
confronti dei responsabili, (unitamente all’episodio odierno), con la speranza che la penalizzazione ricevuta non pregiudichi il cammino della squadra verso i play-off.

U.S. Foggia SpA


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright