The news is by your side.

Estorsioni: otto arresti a Vieste nell’operazione “Medioevo” (4)

16

Antiracket Vieste: "un grazie a chi ci è stato vicini rinvitiamo alla denuncia tutti gli imprenditori ed i commercianti garganici vesssati dalla criminalità organizzata".

 

Ci complimentiamo con la magistratura e le forze dell’ordine per la brillante conclusione dell’operazione "Medioevo". Un grazie di cuore lo rivolgiamo a chi con perseveranza e serietà ci è sempre stato accanto ed in particolare all’On.le Alfredo Mantovano, al Procuratore Capo dott. Antonio Laudati; al Prefetto di Foggia Antonio Nunziante, al Colonello CC Antonio Diomeda, al Sostituto Procuratore dott. Gatti, al Capitano CC Pisciotta, al Capitano CC Sirsi, al Tenente CC Bochicchio, al Luogotenente CC Berardi, al Maresciallo CC Bottalico e a tutta la Tenenza dei carabinieri di Vieste. E con questi sentitissimi ringraziamenti non possiamo esimerci dall’invitare alla denuncia tutti gli imprenditori ed i commercianti garganici vesssati dalla criminalità organizzata. E’ tempo di smettere di restare a guardare. E’ tempo di rialzare la testa. E’ tempo di riprenderci la nostra terra.
Associazione Antiracket Vieste.

Presidente Onorario Federazione Associazioni Antiracket Italiane dott. Tano Grasso.
Presidente Associazione Provinciale Antiracket Antimafia Molfetta dott. Renato De Scisciolo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright