The news is by your side.

Oggi a Peschici l´incontro contro le trivellazioni

23

Questo pomeriggio, alle ore 17,00, nella sala consiliare del comune di Peschici si prenderanno decisioni importanti e che potranno comportare ripercussioni considerevoli qualora non venga ritirata la decisione di concedere la possibilità di avviare l’attività di trivellazione dei fondali delle Isole Tremiti per la ricerca del petrolio. L’incontro è stato promosso dal Comune di Peschici con il centro studi Martelli, dal gruppo Gargano Libero, da Legambiente, dal comitato di Tutela del mare, dall’Azienda di Promozione Turistica della provincia di Foggia e dall’associazione Peschici eventi, ed hanno inoltre aderito numerosi altri movimenti, tra cui Foggia Propositiva. Parteciperanno all’appuntamento anche i sindaci dei comuni del Gargano, i consiglieri regionali e provinciali non solo della provincia di Foggia ma anche del Molise, compreso il sindaco di Termoli.
"Siamo pronti a tutto, ha commentato il responsabile del gruppo Gargano Libero, e non intendiamo fermarci ad una semplice riunione. Abbiamo evidenziato le nostre perplessità in ordine al decreto 29/03/2011 n.126 con il quale il Ministero dell´Ambiente T.T.M. dà via libera alla Petroceltic Italia, ramo di una società irlandese, di effettuare indagini nei fondali marini per cercare petrolio a largo delle isole Tremiti. C’è chi ha parlato di fare barricate, potremo fare anche molto di più, anche se credo in questo momento sia importante innanzitutto far capire a chi ha preso questa decisione che ci sono due province sempre più unite nella tutela di un territorio condiviso e che sapranno assumere posizioni molto rigide a riguardo. E’ semplice dire che non vogliamo pale off-shore, che non vogliamo impianti petroliferi a ridosso di aree protette o che non vogliamo spiagge piene di catrame. Ma è il momento di mettere da parti i colori politici e dimostrare unità per tutelare quello che la natura ci ha donato. Il Gargano è una terra turistica e deve rimanere tale".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright