The news is by your side.

Prodotti tipici di Capitanata: è caccia al brand unico

25

E’ caccia al brand per i prodotti tipici di Capitanata. Dopo il Foggia Day del 2 aprile, ora il gruppo Foggia Propositiva vuole promuovere e sperimentare il marchio unico, da lanciare quest’estate già sul Gargano, per lanciarlo nella prossima stagione turistica. Così Facebook raccoglie idee e proposte, a partire dagli elementi che in una sola parola possono esprimere la necessità del consumatore di trovare una sola generica risposta, affiancata da quel 100% Capitanata che si aggiunge al sigillo del marchio. "La gente deve fidarsi dei prodotti della sua terra – scrivono i promotori – perchè rappresentano l’unica certezza su cui veramente nessuno al mondo può dire nulla. La necessità è quella di ridare fiducia non solo a chi compra ma anche a chi deve produrre, investire, trovare la forza per muovere l’economia". Una delle altre proposte è un logo bianco rosso e verde ProDaunia. Qui Qualità, Origine e Controllo sono i tre elementi principali che caratterizzano i prodotti di una determinata zona e ne fanno gli elementi cardini dell’economia di quel luogo. Un logo molto artigianale che evidenza la provincia proprio attraverso il suo nome ‘Daunia’ ad indicare, in modo inequivocabile, la provenienza della produzione. Per rendere maggiormente è stato aggiunto il prefisso ‘PRO’ al quale si può attribuire un duplice significato: ‘a favore della Daunia’ o ‘Prodotto della Daunia’. Ma sempre in rete qualcuno avanza una timida obiezione: "Davvero i prodotti del ns territorio sono altamente qualitativi? I ns terreni, le ns acque, sono testati come elementi naturali sicuri? I fertilizzanti sono usati con criterio, senza contenuti troppo tossici?". L’attaccamento alla propria terra, con l’occhio sempre critico e attento. E da parte del gruppo l’invito a partecipare alla scelta del marchio proponendo tante idee.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright