The news is by your side.

Gargano/ Solo Rodi è Bandiera Blu

21

Nella classifica delle spiagge e degli approdi turistici più belli, il Gargano conferma la sola località di Rodi Garganico che si aggiudica per il secondo anno consecutivo ben due Bandiere Blu: una per la spiaggia della Marina, l’altra per il porticciolo turistico (unico approdo pugliese ad essere premiato). Restano al palo centri turistici importanti come Peschici, Vieste e le Isole Tremiti.
L’ottima politica ambientale del sindaco Carmine D’Anelli ha premiato il comune delle arance che anche quest’anno sventolerà al vento il vessillo simbolo di qualità non solo per il mare pulito ma anche per i servizi e il rispetto dell’ambiente. Troppo poco, se si considera che il Gargano è un parco nazionale, che detiene una fascia costiera tra le più estese dell’Adriatico e che i comuni rivieraschi sono da sempre considerati mete indiscutibili per le vacanze estive. Evidentemente qualcosa non funziona, e per almeno una volta i colpevoli non sono solo gli amministratori che continuano a saccheggiare il territorio con facili permessi di costruzioni sui litorali, ma anche dei cittadini e degli imprenditori turistici che sottovalutano lo sviluppo eco sostenibile.
La 25^ edizione di Bandiera Blu, è il riconoscimento assegnato dalla Fondazione per l’educazione ambientale (Fee) in collaborazione con il Consorzio nazionale batterie esauste (Cobat) ed Enel Sole. La consegna delle bandiere è avvenuta questa mattina a Roma presso il Consiglio dei Ministri. Presente il sindaco di Rodi Carmine D’Anelli. ‘Sono soddisfatto, evidentemente non è un caso se il nostro comune anche quest’anno fa il bis. Vuol dire che stiamo lavorando bene. Sono molto dispiaciuto per gli altri comuni del Gargano rimasti ancora fuori’.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright