The news is by your side.

Vieste – QUATTRO ARRESTI PER FURTO E DROGA

16

 

Sono stati assicurati alla giustizia quattro soggetti di Vieste, tre dei quali sorpresi mentre tentavano di svaligiare un supermercato in contrada Defensola ed uno per stupefacenti.

Nel primo caso la segnalazione è arrivata da alcuni cittadini che prontamente hanno allertato una pattuglia della locale Tenenza dei Carabinieri che, giunta sul posto, ha intercettato i soggetti muniti di zainetto che tentavano invano la fuga. Identificati, si è riscontrato che due dei tre risultavano minorenni, P.P. (classe 1994), B.L (classe 1995), il terzo maggiorenne M.A (classe 1992). Subito perquisiti venivano trovati in possesso della somma di danaro appena trafugata dalle casse del supermercato e di alcuni oggetti depredati dagli scaffali.
Nella stessa giornata, a conclusione di una breve attività di indagine finalizzata alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, veniva tratto in arresto C.L. (classe 1979), soggetto che da tempo veniva monitorato nei suoi comportamenti da militari della Tenenza. A seguito di perquisizione personale e domiciliare sono stati rinvenuti 40 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana (nella foto) del quale il soggetto tentava di disfarsi provando a buttare l’involucro nel wc. I militari, prontamente, riuscivano a bloccarlo per poi condurlo in caserma per formalizzare l’arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio.
Per i tre ragazzi, sorpresi dopo aver commesso il furto, c’è stata la convalida dell’arresto ma successivamente venivano rimessi in libertà con misure alternative alla detenzione. Solo per uno di essi il Tribunale dei minorenni ha disposto la permanenza in casa. Al quarto soggetto, dopo la convalida, veniva invece applicata la misura degli arresti domiciliari.  


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright