The news is by your side.

Oggi e domani campionato Italiano di Kiteboarding Race Course

16

Ha preso il via a San Menaio il quarto Sunset Kite Race, terza tappa del Campionato Italiano di Kiteboarding Race Course. Dopo la tappa anconetana di Palombina Nuova e quella sarda, ad Oristano, i kiter d’Italia si sono dati appuntamento sul Gargano, ieri e oggi, nelle acque antistanti lo stabilimento balneare dell’Hotel Residence Mare Chiaro. La manifestazione è organizzata – sotto l’egida del Fisn-Coni – dall’associazione sportiva dilettantistica ‘Un Mare di Sport’, con il patrocinio del Comune di Vico del Gargano e della Provincia di Foggia, con il sostegno di oltre 10 sponsor locali. Il lungomare di San Menaio – che già lo scorso ottobre ospitò con successo il 2° Trofeo Sunset Kite Race – si presenta, per esposizione ed estensione, come uno ‘spot’ ideale per chi vuole praticare il kitesurf. La gara, sportiva ma non agonistica, è conforme al regolamento di regata ISAF (RRS), incluse le regole sperimentali per le competizioni di kiteboarding. Uomini e donne, sia senior che junior, regateranno insieme, ma in classifiche separate: ‘Over All’, ‘Tds’, ‘Donne’, ‘Junior’ e ‘Gran Master over 45’. Il percorso di regata, posizionato a circa 1/2 miglio dal bagnasciuga, consisterà in un bastone con boa di disimpegno a doppia percorrenza da ripetere più volte, secondo l’ordine indicato dalle boe 1-2-P-1-2-P-A . Se nessun kiteboarder avrà girato la prima boa entro il tempo limite previsto o nessun kiteboard avrà finito entro il tempo limite della regata, la gara sarà annullata (Limite 1^ boa: 15 minuti; Target Time della Regata: 40 minuti; Tempo limite della regata: 50 minuti). ‘Dopo il successo ed i consensi ricevuti lo scorso anno – spiega Ugo De Veredicis, presidente dell’asd ‘Un Mare di Sport’ – ci aspettiamo adesso una partecipazione ancora più massiccia da parte del pubblico e dei sostenitori, per far crescere l’evento e farlo diventare una vera e propria vetrina nazionale. Per questo – conclude – anche quest’anno saranno presenti importatori e rappresentanti di materiali tecnici sportivi per creare insieme una ‘rete di coordinamento’ per tutti gli appassionati o, semplicemente, curiosi’.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright