The news is by your side.

Manfredonia, protestano i pescatori di vongole

17

Per i pescatori di Manfredonia i problemi non finiscono mai. Adesso ad alzare la voce sono i circa 20 addetti alla pesca delle vongole, impossibilitati a spostarsi con le proprie vongolari in zone di mare come Margherita di Savoia o Cagnano Varano e Lesina dove a seguito di accordi precedenti i pescatori manfredoniani non possono andare nonostante la legge autorizza la pesca in tutto il compartimento marittimo, dalla foce del Fortore a quella dell’Ofanto. Così le 6 vongolari da circa un anno sono ferme nel porto, anche perchè nel golfo, di vongole non ce ne sono più, e quelle poche che sono rimaste stanno morendo a causa – dicono i pescatori – dell’inquinamento proveniente dai fiumi Candelaro e Cervaro. Federcopesca con il suo presidente regionale, Nunzio Stoppiello, ha chiesto aiuto al Ministero, richiedendo l’autorizzazione per la pesca dei canelli che in parte potrebbe ridurre il problema.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright