The news is by your side.

Sondaggio Gino Lisa, i suggerimenti dei viaggiatori

19

Il vero tallone di Achille dell’aeroporto Gino Lisa continua ad essere il costo del biglietto che a volte, essendo troppo caro, induce i viaggiatori a scegliere aeroporti limitrofi o mezzi di trasporto alternativi.  Un neo che viene fuori dal secondo sondaggio lanciato dalla community Mondo Gino Lisa, attraverso il sito www.ginolisa.it. Dall’indagine, alla quale hanno risposto 1059 persone principalmente di sesso maschile e di età compresa tra i 35 e i 60 anni, viene fuori un giudizio più che positivo sui servizi svolti all’interno dello scalo di viale degli Aviatori e sulle compagnie che ci operano. I protagonisti del sondaggio hanno però evidenziato, come punti di debolezza, anche l’assenza di compagnie low cost (legata al famoso progetto di allungamento della pista che attende l’ok del consiglio comunale) , l’assenza di nuove destinazioni e la mancata attivazione di voli charter che alimentino il turismo locale. La sezione più apprezzata del sondaggio, che si è svolto dal 15 aprile al 31 maggio, è stata dubbio quella dell’indicazione di nuove rotte. Tra quelle nazionali la più gettonata è Bergamo seguita da Pisa e Venezia. Tra le mete internazionali, invece, in vetta alla classifica c’è Barcellona, seguita da Londra e Parigi . Hanno dichiarato di aver volato da o per il Gino Lisa anche passeggeri provenienti dalla Bat, da Brindisi e da Lecce, ma anche dalle provincie di Campobasso, Avellino e Potenza, che non dispongono di altri aeroporti nelle immediate vicinanze. Milano Malpensa continua a risultare la destinazione più scelta (specie per ragioni lavorative), seguita da Torino, Palermo e Isole Tremiti. Grande apprezzamento è stato espresso per il servizio di codesharing tra Darwin Air Line e Alitalia che consente di proseguire il proprio viaggio con un unico bilgietto. Tutti i suggerimenti raccolti con il sondaggio sono stati già comunicati alle compagnie aeree Darwin Airline ,Alitalia e Alidaunia nonchè ad Aeroporti di Puglia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright