The news is by your side.

Provincia/ Oggi consiglio sul bilanciò dei «tagli»

26

8 milioni di euro in meno rispetto al 2010.

 

Torna a riunirsi oggi il Consiglio provinciale di Foggia. Il presidente del Consiglio provinciale, Enrico Santaniello, ha convocato la seduta alle ore 10 presso la Sala consiliare di Palazzo Dogana. Questi gli argomenti in discussione: Adozione programma triennale lavori pubblici 2011/2013 e relativo elenco annuale 2011; Esame ed approvazione schema di Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2011. Bilancio pluriennale 2011/2013. Relazione revisionale e programmatica 2011/2013. Relazione previsionale e programmatica 2011/2013 e allegati vari. Determinazione obiettivi. Patto di Stabilità 2011/2012. Bilancio di previsione 2011 delle istituzioni Scuola di Pubblica amministrazione di Capitanata “E Marcone” e Università della Terza Età “L. Imperati” di Foggia; Approvazione piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari; Approvazione programma per l’affidamento di incarichi esterni di studio, ricerca, consulenze per l’anno 2011; Approvazione nuovo regolamento di contabilità. La riunione odierna del Consiglio provinciale sarà preceduta da quella della commissione consiliare Bilancio che non ha ancora espresso il proprio parere sul documento contabile dopo la «fuga» della maggioranza dall’organismo che, con appena due consiglieri, non ha potuto esprimere alcun parere.
Un atteggiamento pesantemente censurato dai componenti dell’opposizione presenti in commissione, Pezzano (Partito democratico) e Nigro (Partito socialista). I due consiglieri hanno in particolare stigmatizzato l’atteggiamento del presidente della commissione Bilancio, Iannantuono (Destra) che ha abbandonato i lavorj dell’organismo per far venire meno il numero legale vista l’assenza di altri due componenti del gruppo del Pdl.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright