The news is by your side.

Vieste – Cronaca di “una giornata senza barriere”

19

 

Domenica mattina 26 giugno, sveglia alle 8,00 perché festivo, e tutti prepararci a partecipare alla messa presso la chiesa “Gesù Buon Pastore”, dove Don Tonino Baldi ci ha accolto per la messa domenicale per poi augurarci una buona riuscita della manifestazione “Mare senza Barriere”. Subito dopo la Santa messa, viste le avverse condizioni meteo che non permettevano come gli anni scorsi di fare un’escursione della bellissima costa garganica, tutti i partecipanti diversamente abili ed i loro accompagnatori si sonorecati presso il lido Approdo che gentilmente ci metteva disposizione ombrelloni e qualsiasi tipo d’aiuto logistico e non.

Ai piedi del faraglione di falesia da tutti riconosciuto con il nome Pizzomunno, a ridosso del vento per passare una giornata in spiaggia lasciandoci alle spalle tutte le difficoltà che un disabile incontra per recarsi alla riva del mare.

 

L’organizzazione è stata impeccabile dove tutti hanno potuto muoversi liberamente con o senza aiuto, a farsi il bagno o semplicemente refrigerandosi con i piedi in acqua in riva al mare, rinfrescati con bibite fresche, anguria e gelato artigianale. Non è mancata l’animazione che ha allietato tutti con musica e balli di gruppo coinvolgendo i più arditi. Nel pomeriggio tutti lasciarono la spiaggia per il pranzo presso la locale Sezione della Lega Navale, pionieri e principali organizzatori dell’evento insieme all’Adventure Club di Foggia, dove un abbondante ed apprezzato pranzo ha soddisfatto i partecipanti. Infine la premiazione di tutti i diversamente abili con una medaglia commemorativa in ricordo dell’edizione 2011 di questa manifestazione, con l’augurio e ripromessa di un arrivederci all’edizione 2012.

I saluti di rito tra noi dell’Associazione AngeliH e gli amici delle associazioni venute da foggia e provincia (Le Ragioni del Cuore, Assori, ecc.) chiudeva la giornata a malincuore per essere già finita.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright