The news is by your side.

Iscrizione con riserva dell’US Foggia, i tifosi non ci stanno

66

I tifosi del Foggia non ci stanno. Dopo la pubblicazione sul sito ufficiale della Lega pro della iscrizione con riserva del Foggia, dalla curva nord s’è levata la protesta.  “I sogni diventano realtà. Dodici mesi fa era lo slogan della campagna abbonamenti dell’US Foggia. Si celebrava il ritorno di Zeman — si legge in una nota dei supporter rossoneri -. All’Ariston migliaia di persone intonavano cori per lui e per Casillo. “Ci ha salvato dal fallimento”, sentivamo dire. Dodici mesi dopo l’aria è tornata d essere pesante. Foggia ammesso al campionato “con riserva”. Irregolarità nella fideiussione di 600.000 euro. In sostanza: a rischio di non iscrizione, di penalizzazione. Con la minaccia del fallimento che torna ad aleggiare. Siamo alle solite. Peggio delle solite. La Lega calcio presenta il conto e a noi non resta che incassare l’ennesima estate fatta di papponi e tarantelle, di carte bollate e revisioni dei conti, di avvocati e sciacalli. Mentre la città, rintronata di promesse, abbuffata di chiacchiere dai venditori di fumo, chiude per ferie o assiste desolata al nuovo scempio compiuto sulla gloriosa ma- glia rossonera. Noi in ferie non andiamo. Vigiliamo”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright