The news is by your side.

Un dodicenne beve un superalcolico e va in coma etilico

14

 Al gestore del bar è stata tolta la licenza per 15 giorni. Trasportato in ospedale si è ripreso con le cure mediche.

 

Beve un superalcolico e si sente male. È accaduto ad un ragazzino di appena 12 anni che ha accusato un malore ed è stato trasportato d’urgenza in ospedale, dove per alcuni minuti è rimasto in coma etilico prima di riprendersi grazie alle cure mediche.
 Una brutta avventura che poteva trasformarsi in tragedia e che ha visto quale vittima il dodicenne, il quale, insieme ad alcuni coetanei, era solito frequentare un bar in piazza Aldo Moro, a Cerignola, il cui gestore non si faceva scrupolo di servire superalcolici anche ai minorenni. Dopo gli accertamenti eseguiti dagli agenti del locale commissariato, il titolare del locale è stato denunciato all’autorità giudiziaria con l’accusa di aver somministrato bevande alcoliche ai minorenni. Al commerciante è stato anche notificato un provvedimento di sospensione della licenza per 15 giorni. Il ragazzino, dopo aver superato la crisi, è stato dimesso dai medici dell’ospedale e riaffidato ai genitori. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright