The news is by your side.

Il turismo è in crescita Fedea1berghi conferma «2011 positivo in Puglia»

22

Dalla convention nazionale dei giovani albergatori di Federalberghi Italia che si è chiusa a Borgo Egnazia (Savelletri di Fasano), la conferma: arrivi e presenze di turisti in Puglia sono in aumento. «L’esperienza in Puglia – sottolinea il direttore nazionale di Federalberghi Italia, Sandro Cianella
— è un’occasione che mi ha fatto capire e interpretare le ragioni di un successo turistico che sa coniugare modernità e tradizione». «In Puglia i dati su arrivi e presenze del 2OlO – spiega il vicepresidente di Federalberghi Bari, Francesco De Carlo – evidenziano una crescita. E aumentato il numero degli stranieri: Salento, Valle d’Itria e parte del Gargano, in particolare Vieste, sono le zone più affermate. L’osservatorio di Federalberghi, per il 2011, prevede un mantenimento dei risultati. Non sono previsti cali, anzi alcune località sono ancora in crescita». Quindi una sottolineatura sui prezzi: «da qualche anno – dice Daniele Degennaro, presidente Federalberghi Puglia – gli alberghi pugliesi, attuano politiche di incentivazione. Non si lavora più sui prezzi alti perchè la competizione è diventata forte».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright