The news is by your side.

“Diritto alla salute”:Consiglio Provinciale vara Commissione speciale

16

Facendo seguito agli impegni assunti nella seduta monotematica del dicembre 2010, ed attuando l’ordine del giorno proposto dal consigliere Cusenza e approvato all’unanimità nella seduta del 20 giugno 2011, il Consiglio Provinciale ha provveduto ad istituire, ai sensi dell’art. 42 dello Statuto e dell’art. 59 del Regolamento, la Commissione Consiliare speciale sul Diritto alla salute.  L’organismo, così come concordato dalla Conferenza dei capigruppo dello scorso 14 luglio e approvato dal Consiglio con la sola astensione del consigliere provinciale Enzo Iannantuono (la Destra), sarà composto da otto consiglieri, e precisamente Enrico Santaniello come presidente e Michele Augello (Indipendente), Michele Bonfitto (Unione di Capitanata), Gaetano Cusenza (Alleanza per l’Italia), Attilio Marchegiani (Puglia prima di tutto), Paolo Mongiello (Popolo della Libertà). Roberto Nigro (Partito Socialista), Antonio Prencipe (Partito Democratico) come componenti.

"In materia sanitaria la Regione non ha ancora provveduto a delegare alle Province le competenze operative che dovrebbero avere" spiega Enrico Santaniello "ma nell’attesa l’Ente ha il diritto e il dovere di intervenire a tutela di un bene costituzionalmente protetto come la salute dei cittadini."

"In una prima fase" dice ancora il presidente del Consiglio "la Commissione svolgerà un lavoro conoscitivo sull’organizzazione dell’assistenza sanitaria e sulle sue ricadute in termini di salute, oltre che economiche ed occupazionali. Successivamente passerà alla formulazione di proposte operative da mettere a disposizione degli organismi competenti."


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright