The news is by your side.

Vico Love Fest che la musica ‘ abbia inizio

17

Dal 22 aI 25 luglio la manifestazione a base di note e cibi tradizionali nel centro storico.

 

“Vico love fest”, ovvero quando musica e cibo sono gli ingredienti per quattro serate da gustare sotto il cielo di Vico del Gargano. La manifestazione si svolgerà dal 22 al 25 luglio, in uno degli angoli più suggestivi del centro garganico: l’area antistante la villa comunale costituirà la cornice in cui avrà luogo il connubio tra le delizie gastronomiche del Gargano e la musica. Un’idea nata dall’incontro di tre amici di vecchia data: Vincenzo Aniello, Fabrizio Casimiri e Rocco Pizzicato.
Il loro progetto: «Valorizzare la musica live senza distinzioni di genere, potenziare le risorse turistiche e commerciali del territorio sfruttando eventi che possano far interagire le varie professionalità. Non a caso a fare da cornice ai concerti serali saranno presenti, per la durata dell’intero evento, stand commerciali, turistici e gastronomici. Inoltre sarà disponibile un servizio di animazione e intrattenimento per i più piccoli svolto dall’Asd polisportiva «Avvocato Marco Maria Granieri». Il cast degli artisti presenti nelle quattro serate è davvero d’eccezione: nella prima serata Ensemble di clarinetti Stadier – Giuseppe Coco, Roberto Irmici, Antonio La Marra, Vanessa Ottaviano, Antonio Pizzarelli (musiche di G. Bizet, G. Gershwin, S. Joplin, G. Rossini) e il duo chitarra e clarinetto formato da Marco Salcito e Gianluca Sulli (musiche di Bellafronte, Milhaud, Salcito, Vifia-Lo bos). Nella seconda serata la fusion band Idiofunnies – Massimo Scardicchio, An- drea Caruso, Emanuel Castelluccia, Federico Russo (musiche di Davis, Coltrane, Hancock) e il Mauro de Federicis Trio: Mauro de Federicis, Morgan Fascioli, Messia Martegiani. Nella terza serata sarà la volta del duo chitarra e flauto/fisarmonica formato da Giovanni delle Fave e Francesco Scaramuzzi (musiche di Machado, Piazzolla, Bakalov) il chitarrista acustico Paolo Sereno (musiche di Sereno, Nino Rota, Pat Metheny, Schifrin).
A chiudere il Vico Love Fest una serata tutta all’insegna dell’amore e denominata appunto Love Jam. Ad aprire la serata l’ensemble studentesco «Ci provo anch’io» della scuola media «Manicone» di Vico. Seguiranno i «Suoni di sotto» (musiche di tradizione meticcia) nati da un ramo dei Cantori di Carpino con la collaborazione di alcuni musicisti locali di diversa estrazione musicale. A chiudere la serata la rock-band Sinistri Incontri, con numerosi altri musicisti locali e soprattutto con il grande ospite della serata Super Mario Riso alla batteria, eseguiranno musiche di Rezophonic, Elisa, .Afterhours, Bob Marley e molto molto altro ancora.

Francesco Mastropaolo


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright