The news is by your side.

Vieste/ Incidente nel porto panfilo rischia di naufragare

19

Nel primo pomeriggio di ieri sfiorta la tragedia nel porto viestano. Un panfilo battente bandiera tedesca nel riprendere la sua crociera dopo l’attracco di due giorni alla "Marina", si è imbattuta, complice anche il forte vento, in una secca (tra l’altro segnalata dalle mappe nautiche), tra la testata del molo di sopraflutto e quello del faro.  L’albero principale del panfilo, si è spezzato rendendo ingovernabile l’imbarcazione che è così finita sulla secca procurandosi anche il danneggiamento alle due pinne.
Dopo l’Sos immediato l’intervento dalla guardia costiera di Vieste che ha tentato di trainare il panfilo in porto, senza riuscirci. Inutili anche i tentativi di altre imbarcazioni giunte in soccorso. Solo dopo l’intervento di una delle motobarche (Santa Lucia) adibite alla visita alle grotte marine si è riusciti a disincagliare il panfilo e rimorchiarlo fino al molo del porto turistico dove è stato messo in sicurezza.
Nessun danno all’equipaggio. E’ il terzo incidente simile in meno di un anno accaduto nel porto viestano, urgono interventi di dragaggio.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright