The news is by your side.

Vieste – Preso in agriturismo boss della camorra Di Domenico

13

Il reggente dell’omonimo clan camorristico operante nel Nolano e dedito alle estorsioni, Ciro Di Domenico, è stato arrestato verso le 20 del 21 agosto in un agriturismo sito lungo la strada Vieste – Mattinata. L’uomo, 52enne soprannominato “o cinese”, era in vacanza ed è stato sorpreso all’arrivo dei carabinieri alle prese con un barbecue. Di Domenico sarebbe stato trovato con la sua ex moglie e due parenti della donna. L’uomo, ricercato dallo scorso giugno, è stato trovato in possesso di una carta di identità con la sua fotografia ma con generalità di una persona di Nola. Il boss è stato arrestato dai carabinieri di Castello di Cisterna (Napoli), in località Toma Rosso. A carico di Di Domenico la notifica di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Nola (Napoli) per violazione a obblighi e prescrizioni imposte con la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. Tre soggetti originari di Pavia sono stati denunciati in stato di libertà per favoreggiamento personale.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright