The news is by your side.

Scuola, Puglia: i numeri del sistema regionale

11

Sono 896 gli istituti scolastici autonomi in Puglia, cui si aggiungono 13 Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (Cpia).  Il dato è emerso a Bari nella conferenza stampa di presentazione dei dati d’avvio dell’anno scolastico 2011-2012. La ripartizione provinciale vede: Bari 266 (94 circoli didattici, 17 istituti comprensivi, 74 scuole medie, 81 istituti di II grado); Bat 81 (29, 2, 24, 26); Brindisi 87 (34, 8, 20, 25); Foggia 155 (45, 37, 26, 47); Lecce 178 (24, 85, 16, 53); Taranto 129 (37, 34, 20, 38). Dal report sull’assetto della rete scolastica pugliese per quest’anno scolastico emerge inoltre che il numero di alunni delle scuole di ogni ordine e grado è pari a 641,269, con una media alunni/scuola pari a 715. Il numero degli istituti comprensivi (183) corrisponde al 29 per cento degli istituti del primo ciclo d’istruzione, rispetto ad una media nazionale del 54 per cento, con punte del 75 in alcune regioni. Quanto alla ripartizione degli alunni per settore nella scuola di II grado nell’a.s. 2011/2012 risulta il 44,59 per cento nei Licei, il 32,24 negli istituti tecnici ed il restante 23,17 in quelli professionali. I contratti a tempo determinato risultano 3478 (erano 3429 nell’a.s. 2010/2011) mentre quelli a tempo indeterminato sono 1900 (erano 726). La ripartizione provinciale vede: Bari 840 i, 1532 d; Brindisi 198 i, 302 d; Foggia 360 i, 873 d; Lecce 213 i, 239 d; Taranto 289 i, 532 d. Dal confronto alunni-classi-posti tra gli a.s. 2010/2011 e 2011/2012 è emerso inoltre che in Puglia gli alunni sono diminuiti di 4747 unità, le sezioni di 648, i posti normali di 1788 e che gli alunni a sostegno sono cresciuti di 14 unità. In particolare la ripartizione provinciale vede: Bari -974, -205, -549, +1; Brindisi -697, -55, -165, -90; Foggia -780, -155, -381, +26; Lecce -1402, -120, -390, +4; Taranto -1245, -113, -303, +73. Quanto al rapporto alunni-classi nell’a.s. 2011/2012 risulta che per l’infanzia quello bambini/sezioni è di 23,59 (93.714 – 3.973); per la primaria quello alunni/classi del 20,55 (196.681 – 9.571); per il I grado del 23,02 (133.098 – 5.783); per il II grado del 23,40 (217.776 – 9.305). Quanto al rapporto alunni-posti risulta infine che per l’infanzia è 13,2 (93.714 – 7198); per la primaria del 14,73 (196.681 – 13.352); per il I grado del 13,04 (133.098 – 10.207); per il II grado del 13,39 (217.776 – 16.268); per il sostegno del 1,85 (13.877 – 7.503).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright