The news is by your side.

Si ripete il rito della transumanza tra “Cervaro-Candelaro” e Tratturo “Foggia-Campolato”

4

. "Come ogni anno si ripete la storica transumanza che si Campolato". Antiche viabilità percorse per secoli da milioni di armenti e da migliaia di pastori provenienti dall’Abruzzo e dal Molise nelle loro trasmigrazioni estive ed autunnali.  Ancora oggi lungo questi percorsi si effettua una bellissima transumanza che partendo dalla località Amendola giunge alla Masseria Signoritto. Lunedì 10 ottobre alle ore 5,30 c’è possibilità di accodarsi alla variopinta carovana di pastori, di pecore, di cani che ritornano al proprio ovile e alla propria casa, pastori vere enciclopedia di aneddoti, pecore impazienti di ripercorrere un tragitto già fotografato nella propria memoria, cani addestrati come nei film. Quindici km in un contesto dove il tempo sembra essersi fermato, dove i ritmi sono segnati dalla natura che si offre con tutti i suoi colori. Chi partecipa, chi decide di accompagnare questa carovana sa che il passo è stabilito dall’uomo non dalle macchine, sa che c’è tempo per parlare, per immortalare con qualche foto il paesaggio, un animale, un albero, una persona cara. Una esperienza aperta a tutte le fasce di età, che consente di appropriarsi degli spazi che la natura offre e di percepire sensazioni ormai dimenticate. L’arrivo alla Masseria Signoritto rappresenta un momento molto intenso che si conclude con il meritato ristoro enogastronomico.
Per informazioni rivolgersi alla Regione Puglia – Ufficio Parco Tratturi – Piazza Cavour (Palazzo Uffici Statali) – Foggia ".
Comunicato-stampa del Dirigente Ufficio Parco Tratturi, Michele Pesante


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright