The news is by your side.

Vico del Gargano/ Grandinata, chiesto lo stato di calamità naturale

6

L’improvvisa e violenta grandinata caduta sul territorio di Vico del Gargano, nella mattinata di domenica 9 ottobre, ha provocato seri danni alle campagne e alle culture di imminente raccolta. Uliveti, vigneti, boschi di castagne e noci sono stati flagellati da grossi chicchi di grandine con una violenza tale da spogliarne il fogliame e provocare la caduta del frutto, con seria e preoccupante perdita economica per tutto il comparto.
 L’Assessore all’Agricoltura Vincenzo Murgolo ha convocato le associazioni di categoria: Coldiretti, Euroagricoltori, Unione Agricoltori e la conferenza dei Capigruppo per una prima stima dei danni subiti.
La Giunta comunale si è riunita per dichiarare lo stato di calamità naturale, pur non rilevando danni al sistema viario e infrastrutturale, ha evidenziato che la grave perdita e deterioramento del prodotto, soprattutto olivicolo, si ripercuoterà sulla già difficile economia delle famiglie e del paese.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright