The news is by your side.

De Leonardis: ‘L´Unione di Capitanata cresce’

5

"Ritengo particolarmente significativa l’adesione di Gaetano Pedone al gruppo consiliare dell’Unione di Capitanata, in un momento certamente non facile per l’amministrazione comunale e per il comune capoluogo. E’ un ulteriore segnale della bontà della scelta compiuta nella scorsa primavera di non disperdere un prezioso patrimonio di esperienze, passione, energie con l’azzeramento forzato e immotivato di un’intera classe dirigente, e di proseguire in uno sforzo incessante di radicamento al territorio, di collegamento e ascolto della base, di contatto reale e non virtuale e presunto con i cittadini alle prese con problemi ed emergenze alle quali può e deve dare una risposta vera ed efficace soltanto una Politica non arroccata nei palazzi del potere e non semplicemente preoccupata delle proprie personalissime posizioni e attenta a carriere e privilegi".
Giannicola De Leonardis, segretario provinciale dell’Unione di Capitanata, formula i migliori auguri di "buon lavoro a Gaetano Pedone e a quanti si sono impegnati e si stanno quotidianamente impegnando per la crescita di una formazione che non può contare su una risonanza e un appeal nazionali; che hanno rinunciato e rinunciano a visibilità e clamore ma non se la sono sentiti di barattare Valori ritenuti imprescindibili, come il confronto, la partecipazione, la condivisione di programmi, scelte e strategie, la dignità e il rispetto per se stessi prima ancora che degli altri. Valori che hanno determinato la nascita dell’Unione di Capitanata e che sono alla base della sua affermazione e del suo consenso sempre più esteso e partecipato, e che la porteranno lontano, nell’interesse del territorio e della comunità" la sua conclusione.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright