The news is by your side.

Basket – LA BISANUM VIESTE AFFONDA A BARI

4

 

Che non sarebbe stata facile lo si sapeva, ma il divario cosi’ ampio in quel di Bari non lo si aspettava… Forse le bollicine delle due vittorie consecutive hanno inebriato i ragazzi della Sunshine a tal punto da non farli scendere in campo con la cattiveria e con la determinazione giusta di chi deve giocarsi ogni partita fino alla sirena finale .

DON BOSCO BARI vs BISANUM VIAGGI VIESTE 59 – 89
Parte forte la Bisanum facendo girare bene la palla e trovando due bombe di Devita e i soliti punti di Verderame,febbricitante ma sempre efficace dal pitturato,riuscendo ad aggiudicarsi il primo quarto con il punteggio di 14-18.

Nel secondo quarto comincia ad offuscarsi la partita per i garganici,che piano piano si fanno rosicchiare il vantaggio e addirittura si vedono capovolgere a loro sfavore il punteggio alla sirena dell’intervallo lungo 40-29.

Dopo la pausa lunga si aspetta la reazione del team di Costanzucci ed invece ancora tanta confusione in attacco ma soprattutto in regia, dove nella fase di impostazione si perdono palloni in continuazione dando libero sfogo alle scorribande in contropiede dei locali che si esaltano e raddoppiano il loro vantaggio a fine quarto sul 67-45.

Ormai a partita compromessa,nel pallone generale, neanche la girandola di cambi per i viestani rende il tabellino meno amaro,si cercano soluzioni personali per risolvere una situazione compromessa da un collettivo apparso distratto,sfiduciato e senza la fame giusta che deve contraddistinguere le squadre che vogliono vincere anche in trasferta…. tanto da segnare quando cala il sipario sul Palabalestrazzi di Bari un durissimo meno 30 per i garganici,che a testa bassa incassano una pesante sconfitta.
Da segnalare l’esordio con tanto di canestro del giovanissimo viestano DAVIDE ROìA(in foto) classe ’96 ,che negli ultimi secondi di gioco con spavalderia e spregiudicatezza si fa notare per un’ottima entrata che lo segna a tabellino.

Senza aggiungere altro,la Sunshine è chiamata in questa settimana a leccarsi le ferite,senza trovare alibi nei vari Castriotta e Verderame (febbricitanti) e Monacis ancora a mezzo servizio tormentato dalla contusione al braccio di richiamo… cercando cosi’ di rimettersi subito in garreggiata magari aiutato dal suo splendido pubblico nei prossimi due turni casalinghi consecutivi (CUS FOGGIA E APRICENA).

Le sconfitte non vanno mai dimenticate dato che solo i pesci morti nuotano con la corrente a favore…

PROSSIMO APPUNTAMENTO DOMENICA 30 OTTOBRE ALLE h:18.00 C/O L’OMNISPORT DI VIESTE CONTRO UN AVVERSARIO DI TUTTO RISPETTO DA PRENDERE CON LE PINZE COME IL CUS FOGGIA CHE VANTA GIà 3 VITTORIE…

tabellino: Verderame 21; Devita 15;Vuovolo 10; Lauriola 8; Castriotta 2; Roìa 2; Desantis;Monacis;Del Duca;Vescera.

Parziali: (14-18) (26-11) (27-16) (22-15).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright