The news is by your side.

Basket- La Bisanum Vieste vince l’equilibrata sfida col Cus Foggia

2

La Bisanum Viaggi Sunshine Basket Vieste conquista la seconda vittoria casalinga consecutiva, gettando definitivamente alle spalle la brutta prestazione della giornata precedente in casa del Don Bosco Bari. In un palazzetto dell’Omnisport pieno di rumorosissimi supporters, la squadra di coach Costanzucci archivia la pratica Cus Foggia con un sofferto 82-76.

Ma erano gli ospiti a partire meglio grazie alla mira implacabile di Vincenzo D’Arrisi e soprattutto Alessandro Tozzi che con 3 triple consecutive dava un notevole contributo alla sua formazione per prendere il largo avvicinandosi alla fine del primo quarto con dieci punti di vantaggio (27-17). Il solito Michele Verderame riusciva a tenere a galla la formazione viestana, realizzando ben 12 punti, il 70% di quelli messi a segno dalla sua formazione. La seconda frazione iniziava con una decisa risposta dei locali che riuscivano a ribaltare il risultato grazie ad un parziale pazzesco, 13 a 0, frutto di una attenta difesa e di un ottimo lavoro sotto i tabelloni.

La solita bomba da tre di Tozzi (alla fine ne porterà a casa ben 6) suona la sveglia per il Cus Foggia che arriva alla pausa lunga di metà gara ancora in vantaggio, ma questa volta di soli 4 punti (42-38). Dopo un sostanziale equilibrio nel terzo quarto (parziale 17-15 per i locali),  si giunge agli ultimi 10 minuti con le due squadre intenzionate a portare a casa l’intera posta. Le forti motivazioni viestane le mettono subito in chiaro Devita e Vuovolo: il primo realizzando l’unica tripla per i suoi nell’intero incontro, il secondo (in ombra fino a quel momento) facendo impazzire di gioia l’Omnisport con una spettacolare schiacciata, e chiudendo un coast-to-coast nato con un ottimo rimbalzo difensivo.

La premiata ditta D’Arrisi-Tozzi cerca di non perdere la scia dei viestani (11 punti in due nell’ultimo quarto) ma nulla può contro la mano calda di Michele Verderame che mette a referto ben 10 punti personali nell’ultima frazione, e contro il rimbalzo offensivo con successiva realizzazione di Michele Lauriona che fissa il punteggio finale sull’82-76 per la Sunshine.

Con questa vittoria, la Bisanum Basket Vieste raggiunge altre 4 formazioni a quota 6, in posizione centrale della classifica.

Due i giocatori che meritano il titolo di MVP: Michele Verderame da una parte e Alessandro Tozzi dall’altra. 33 punti il primo, 29 il secondo, ma caratteristiche fisiche ed anagrafiche totalmente diverse: esperto e mastodontico Verderame, solo 17enne e gracilino (in confronto a compagni ed avversari) Tozzi ma nonostante queste nette differenze sono stati in ugual misura i protagonisti assoluti della gara.

Domenica prossima entrambe le formazioni giocheranno tra le mura amiche contro due delle tre formazioni ancora a bocca asciutta: la Sunshine Vieste cercherà di confermare il trend positivo casalingo nella partita che la vedrà opposta al Basket Club Apricena, mentre il Cus Foggia proverà a riscattare la sconfitta battendo la Casillo Corato.

Sandro Siena


Bisanum Viaggi Sunshine Basket Vieste: Vuovolo 9, Castriotta 4, Desantis 1, Monacis 11, Verderame 33, Devita 13, Lauriola 11, Pastore, Roia, Vescera. Coach Costanzucci

Cus Foggia: D’Arrisi 22, Tozzi 29, Addante 5, Ferramosca 11, Palmitessa 9, De Florio, Gonsales, Casamassima, Patella. Coach Rubino

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright