The news is by your side.

Seconda Categoria / Sant’Onofrio Fg – Viestese : 3 -1

8

Buono l’inizio della gara con ruoli e posizioni rispettati in campo. Al 7′  da un angolo di Protano nasceva il vantaggio con Biscotti che realizzava da pochi passi.  Il pareggio arrivava al 15′ con un tiro a volo sotto la traversa. Al 30′ il direttore di gara decretava
l’espulsione del portiere della squadra di casa ( fallo da ultimo uomo). La sostituzione avveniva con un giocatore in campo, mancava il secondo portiere. Sembrava fatta ma, la Viestese pian piano si lasciava dominare perdendo subito il pallino del gioco.
La Sant’Onofrio in dieci dominava a centrocampo giganteggiando in difesa e punzecchiando in attacco con veloci contropiedi. Una punizione di Trimigno trovava pronto alla respinta il neo portiere ( unico tiro in porta ). Il portiere Cionfoli, dopo aver effettuato un paio di respinte providenziali, capitolava al 60′ a causa di una leziosita’ difensiva. Il pressing alto liberava un attaccante che da pochi passi trafiggeva l’incolpevole portiere. Al 65′ l’espulsione di Andrea Fabrizio per doppia ammonizione riportava la parita’ numerica in campo. L’effetto " in dieci si gioca meglio" non valeva per la Viestese. A pochi minuti dal termine si ripeteva la leggerezza nel disimpegno difensivo e Cionfoli subiva la terza rete con un tiro ravvicinato calciato sotto la traversa. Cosa c’e’ che non va in questa Viestese? I problemi sono forse al di la’ del semplice cambio in panchina? Le chiocce divorano i pulcini o i pulcini sono ancora nel guscio? Una maggiore autocritica potrebbe risolvere il problema poiche’ non e’ possibile che la colpa sia sempre degli altri : arbitri, allenatori o compagni di squadra meno esperti. Non bisogna cullarsi su eventuali nuovi arrivi per risollevare le sorti di una squadra volutamente formata da viestani, sarebbe il fallimento di un’idea. Non essere competitivi in Eccellenza ci puo’ stare ma arrendersi in Seconda categoria sarebbe un male cronico. Torniamo a pensare in positivo ed a fare quel " gioco di squadra" che oggi manca.Domenica al R.Spina alle ore 14.30 arriva la corazzata Monte Sant’Angelo di Mister Piemontese, che in settimana potrebbe vedersi aggiudicare la  vittoria a tavolino per la mancata  presentazione del Cagnano di domenica scorsa e salire al primo posto in classifica  in solitudine.
 
Viestese : Cionfoli, Del Viscio ( 24′ Urbano ), delli Santi, Fabrizio, Di Mauro, Biscotti, Lopriore ( 70′ Marino ), Silvestri ( 60′ Iaconeta )
Piracci, Protano, Trimigno.  A Disp.: Palumbo, Mastrangelo, Prencipe. All.  Carlo Gaeta.
 
Arbitro : Tartaglia di Foggia
Reti : al 7′ Biscotti, 15′, 60′ e 86′ Sant’Onofrio Fg.
 
                                                                                Franco Patrone


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright