The news is by your side.

Vieste/ Trovato cadavere in stato di decomposizione (2)

4

Il cadavere scarnificato di un uomo e’ stato rinvenuto questa mattina in località Valle del Palombaro in agro del cumune di Vieste (Paradiso Selvaggio). Del corpo e’ rimasto solo lo scheletro recuperato in una scarpata a circa 20/25 metri di profondità. Era nascosto tra i rifiuti e vecchi elettrodomestici, di una discarica abusiva. Il cadavere e’ stato trovato dai
carabinieri e dal personale del corpo forestale durante una serie di controlli del territorio posti in essere dopo i recenti casi di lupara bianca verificatisi sul Gargano. La vittima indossava una t-shirt azzurra-viola, un paio di jeans ed aveva una sola scarpa. Il cadavere. Dicono gli inquirenti, apparterrebbe ad un uomo altro tra il metro e 70 e il metro e 75. Era riverso faccia in giu’. Secondo gli investigatori la vittima potrebbe essere stata gettata nella scarpata già cadavere. Potrebbe essere stata aggredita da animali
selvatici, la zona e’ ricca di cinghiali. Le operazioni di recupero della salma sono state compiute dagli uomini del Nucleo Speleo Fluviale e dal personale dei Vigili srl Fuoco di Vico del Gargano. Sul posto anche i carabinieri del comando provinciale di Foggia. La salma e’ stata trasportata all’obitorio degli Ospedali Rouniti a disposizione del medico legale, incaricato di effettuare una prima ispezione cadaverica. Secondo gli inquirenti il corpo potrebbe appartenere ad una delle persone scomparse la scorsa estate dal territorio viestano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright