The news is by your side.

ASL Foggia/ Il direttore generale indagato per favoreggiamento

22

Avviso di garanzia a Castrignanò.

 

Il personale della DIGOS della Questura di Foggia, ha notificato a Ruggiero Castrignanò, direttore generale dell’ASL di Foggia, un avviso di garanzia nei suoi confronti emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Foggia Dr. Laronga per favoreggiamento personale nei confronti di Di Biase Antonio, amministratore unico della Sanitaservce srl. Favoreggiamento aggravato perchè commesso con abuso dei poteri e/o con violazione dei doveri inerenti la sua pubblica funzione.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright