The news is by your side.

Enogastronomia/ Bib gourmand, vince la Puglia tra i 14 premiati il Capriccio di Vieste

3

Non sempre per mangiare bene bisogna accendere un mutuo. La guida Michelin è da alcuni anni ormai attenta a quei locali che riescono a offrire qualità a prezzi abbordabili.  Per segnalarli è stato inventato il «Bib gourmand» che segnala 953 ristoranti che offrono un pasto semplice (ma gustoso) a meno di 23 euro, vino escluso. Ebbene, in questo caso, nel Mezzogiorno è la Puglia a dare l’esempio con 14 locali «low coast». Due gli esordienti di quest’anno. Il primo, «Il Capriccio» di Vieste, il secondo, l’ «Osteria degli spiriti», è a Lecce. Due nuovi Bib gourmand anche per la Campania che ne conta complessivamente 11: lo «Chalet del Buongustaio» di Serino e «La chioccia d’oro» di Vallo della Lucania. Una nuova segnalazione per il Molise che aggiunge quest’anno «la Vecchia trattoria da Tonino» di Campobasso. No news (in questo caso dunque bad news) da Calabria/Basilicata, Sicilia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright