The news is by your side.

Peschici/ Il convincente recital di Gabriele Granito

8

Il 3 gennaio a Peschici, nella Chiesa Madre S.Elia Profeta, l’Associazione Culturale "Punto di Stella", nell’ambito della kermesse natalizia che si concluderà il 6 gennaio a Palazzo della Torre – dove è tuttora in corso la Mostra del Concorso Presepiale – ha organizzato una serata teatrale con il recital de “La sacra famiglia” di Gabriele Granito, ventiduenne attore di San Nicandro Garganico formatosi artisticamente presso l’Atelier di Giorgio Albertazzi, con all’attivo due stagioni da scritturato nella compagnia dei giovani del teatro “Ghione”. L’interpretazione dell’elaborato monologo ha convinto il pubblico dei presenti che ha applaudito entusiasticamente la prova  del giovanissimo attore rapito dal carro di Tespi.

Approdato in provincia per recitare in una filodrammatica, l’aspirante attore protagonista del monologo fa un provino dicendo di saper recitare ogni parte della Sacra Famiglia,  perfino Gesù Bambino.

Arguzie e spunti per suscitare il sorriso hanno fatto da contrappunto al crescendo  recitativo dell’interprete che entrava e usciva di parte con il semplice uso di un paio di occhiali, suscitando non poca ilarità fra i bambini presenti.

La padronanza dei mezzi espressivi  è stata incontestabilmente già conseguita in pieno dall’interprete de "LA SACRA FAMIGLIA", anzi una famiglia metaforica e vicina alla contemporaneità  che deve far fronte a problematiche persecutorie degne dei meandri del male assoluto (Erode, il detentore del potere che preferisce la distruzione del futuro piuttosto dell’evoluzione rappresentata da una mente liberata dal condizionamento più retrivo e schiavizzante).

Gli spettatori  hanno partecipato con offerte alla raccolta fondi per il villaggio di Chibumagwa in Tanzania che ospita  ragazze madri prive di tutto.

Nella stagione 2011-2012 Gabriele Granito sarà Nym ne "Le allegre comari di Windsor", una produzione del teatro "Eliseo" di Roma,  per la regia di Fabio Grossi e con Leo Gullotta.

Un altro momento di eccellenza di questa terza edizione del Festival Natalizio ospitato da Padre Tonino nella Chiesa Matrice – nel cuore del centro storico – è stato organizzato dall’Associazione “Arcobaleno”, che il 18 dicembre ha presentato il Concerto Coro Polifonico “Armonia” di Vico del Gargano, venti voci maschili dirette dal M. Giovanni Delle Fave e dall’organista Ornella Leccese. Ricco il programma di musica sacra mirabilmente eseguita, tra cui numerose composizioni di Monsignor Frisina. Impareggiabile è risultata  l’esecuzione de “La Vergine degli Angeli” di G. Verdi.  “Armonia”  è uno dei cori nati all’interno delle storiche e gloriose Confraternite vichesi, attivissime soprattutto durante i riti della settimana santa.

Maria Maggiano


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright