The news is by your side.

Vieste – A GIUSEPPE PAGLIA IL “PREMIO CIRCIELLO” PER LA PRIMA EDIZIONE DI “OFFICIN@RTE”

10

 

Si è svolta nella serata di venerdì scorso 6 gennaio, presso la sede viestana del circolo dei cacciatori sul corso Fazzini, la premiazione per la prima edizione di "Officin@rte", alla presenza, fra gli altri, dell’assessore comunale alle Politiche Giovanili Gaetano Zaffarano. L’evento, organizzato dal gruppo di "Onedujdrei Garganicpeople", aveva lo scopo di presentare artisti del territorio e sviluppare l’interesse per il mondo delle arti visive da parte delle nuove generazioni.

Per questo primo appuntamento sono state ospitate le opere di Pierluigi Bruno, Michele Circiello, Matteo Fiorentino, I Michelangeli, Davide Monz, Giuseppe Paglia, Libero Petrone, Carlo Proietto, Esilde Rendina, Saverio Sciancalepore.
Dal 22 dicembre scorso, sono stati diversi i luoghi espositivi disseminati nel centro urbano: la sede del circolo dei cacciatori, il Vieste Palace Hotel, il  b&b "Rocca sul Mare", la galleria d’arte rupestre «Aura» di Michele Circiello.

Giuseppe Paglia è stato l’artista più amato dai visitatori, che hanno espresso la propria preferenza con un’apposita scheda. A Paglia è stato così assegnato il «Premio Circiello», offerto dall’artista Michele Circiello. La realizzazione di "Officin@rte" è stata resa possibile grazie alla partecipazione attiva dei volontari, delle istituzioni scolastiche, della Confcommercio e dell’Amministrazione comunale di Vieste.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright