The news is by your side.

Giornata della Memoria, messaggio Presidente della Provincia di Foggia

8

"La Giornata della Memoria è un caposaldo di riflessione su una pagina brutta di storia quale è stata quella della Shoah, lo sterminio degli ebrei perpetrato dal fanatismo nazista. Ricordare il passato, dunque, è un dovere morale imprescindibile affinchè si possa vivere un presente e costruire un futuro in cui il rispetto della dignità umana sia un valore da condividere e difendere". E’ quanto afferma il presidente della Provincia di Foggia, Antonio Pepe, in occasione della Giornata della Memoria che si celebra il 27 gennaio di ogni anno. "E’ fondamentale – prosegue Pepe – farsi portatori dei valori morali e civili ed accompagnare le giovani generazioni nella conoscenza della storia, delle sue pagine più buie, perchè i giovani saranno i protagonisti del domani e di un futuro che non può prescindere dall’essere coscienti del proprio passato. Un passato che ci appartiene e che attraverso la memoria abbiamo il dovere di ricordare senza però limitarci alla data simbolica del 27 gennaio. Infatti – conclude Pepe – solo se sapremo essere persone capaci di trasmettere il valore della vita nella nostra quotidianità e a quanti ci circondano, avremo davvero tratto il meglio dagli insegnamenti che la storia ci ha dato e di cui la Giornata della Memoria è pregna". Quest’anno la Biblioteca provinciale "Magna Capitana" propone un’ampia e variegata bibliografia sull’olocausto e la bibliografia dei libri per ragazzi sulla shoah ai quali gli studenti potranno attingere per una migliore comprensione della storia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright