The news is by your side.

Razionalizzazione rete scolastica. A Monte sant’Angelo le Cassandre sono state smentite!

10

È dei giorni scorsi la delibera con la quale la Regione Puglia ha deciso quali scuole accorpare e quali no. Tra quelle che continueranno ad avere la propria autonomia, cioè continueranno ad offrire il proprio servizio, senza alcun cambiamento né chiusura ci sono sicuramente le tre scuole del primo ciclo di Monte Sant’Angelo: l’Istituto Comprensivo “V. Amicarelli”, l’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” e il Circolo Didattico “Giovanni Tancredi”. È opportuno ricordare che da martedì 31 gennaio 2012 sono aperte le iscrizioni all’Istituto Comprensivo “V. Amicarelli”, che comprende una scuola dell’Infanzia (Materna), una scuola Primaria (Elementare) e una scuola Secondaria di primo grado (Media). La scuola Secondaria è sita al piano terra del Palazzo degli studi, mentre l’Infanzia e la Primaria sono situate al Plesso Belvedere, a circa dieci metri dal Palazzo degli Studi.
Poiché gli utenti delle tre scuole dell’Amicarelli arrivano da qualsiasi parte della città, è da ricordare che per i bambini della scuola dell’Infanzia e per quelli della Primaria il Comune garantisce il servizio scuolabus, senza creare, quindi, alcun disagio a chi decide, pur abitando nelle zone Galluccio, Stampurlanda, mercato, via Manfredi o in una qualsiasi altra zona di Monte di iscriversi all’Amicarelli.
Per l’anno scolastico prossimo, i docenti impegnati nella scuola dell’Infanzia saranno le insegnanti Anna Prencipe, Carmela Totaro, Antonella di Cecilia, Alessandra Mondelli e Antonietta Ramunno, un team vincente, fatto da professioniste che hanno alle spalle anni di esperienza, non solo nella nostra città ma anche fuori regione.
Alla scuola Primaria i docenti cui saranno affidate le classi prime saranno Rosa Rinaldi, Maria Anna Vitadamo, Pasquina Vairo, Antonietta Notarangelo e Felice Scirpoli; anche questo un gruppo di docenti giovani che all’esperienza e alla preparazione unisce l’umanità.
Che dire, poi, dei tanti docenti della scuola Secondaria di primo grado dell’Amicarelli? Si va dalla professoressa Donata dei Nobili al professor Antonio Giardino, passando per Rosa Ciuffreda, Michela Stelluti, Mimmo Ferri, Matteo di Bari ecc., professionisti che, negli anni, hanno dimostrato qualità non comuni.
Vi aspettiamo, quindi, all’Amicarelli per l’iscrizione dei Vostri figli alla scuola Materna, alla scuola Elementare e alla scuola Media: avete di tempo fino al 20 febbraio prossimo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright