The news is by your side.

Decreto liberalizzazioni/ Nuove misure in tema di energia e ambiente

15

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 19 del 24 gennaio 2012 è stato pubblicato il DECRETO-LEGGE 24 gennaio 2012, n. 1 recante "Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività". Tra le numerose disposizioni in esso contenute si segnalano quelle in tema di energia ed ambiente.

ARTICOLO 65
Impianti fotovoltaici in ambito agricolo
L’articolo esclude – dalla data di entrata in vigore del decreto – gli impianti solari fotovoltaici con moduli collocati a terra in aree agricole, dall’accesso agli incentivi statali di cui al decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28.
Il comma 2 fa salvi i progetti che hanno conseguito il titolo abilitativo entro la data di entrata in vigore del presente decreto o per i quali sia stata presentata richiesta per il conseguimento del titolo entro la medesima data, a condizione in ogni caso che l’impianto entri in esercizio entro un anno dalla data di entrata in vigore del presente decreto. Il comma 3 equipara in termini di incentivo gli impianti fotovoltaici costruiti su serre a quelli su edifici a condizione che le serre presentino un rapporto tra la proiezione al suolo della superficie totale dei moduli fotovoltaici installati e la superficie totale della copertura della serra stessa non superiore al 50%.
Viene inoltre prevista l’abrogazione dei commi 4, 5 e 6 dell’art. 10 del D.Lgs n. 28, ossia del limite di 1 MW imposto agli impianti a terra sui terreni agricoli e un massimo del 10% della superficie ad essi riservata, mentre il contributo statale restava garantito alle aree agricole abbandonate da almeno 5 anni.
Franco Di Cosmo

——————–

Il S. Valentino sul porto turistico al ristorante Il Capriccio
– gran menu, cena a lume di candela in compagnia del duo musicale i MIDIAM.
 0884/707899


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright