The news is by your side.

Riscuotevano pensioni di persone decedute da anni una è di Vieste

16

Due persone denunciate dalla Guardia di Finanza.

 

  Riscuotevano pensioni erogate a persone decedute. E’ quanto scoperto dagli uomini della Guardia di finanza di Foggia a San Severo e Vieste che hanno individuato due persone che continuavano a percepire, indebitamente, la pensione spettante alle loro madri, entrambe decedute nel 2006. Gli indagati sono un uomo di 41 anni, residente a San Paolo di Civitate e una donna di 48 anni di Vieste,  denunciati per truffa all’autorità giudiziaria. Secondo quanto emerso dalle indagini dei finanzieri i due si sarebbero appropriati in tutti questi anni di 62.500 e 72.200 euro. I conti correnti  su cui erano state accreditate le somme sono state sequestrate.

 

Comunicazione pubblicitaria

Cosa fa un uomo innamorato a S. Valentino?
…la invita a cena al ristorante Il Capriccio
Tel. 0884/707899


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright