The news is by your side.

Verifiche Impianti elettrici: importante sentenza

16

Cassazione Penale, Sez. 3, 06 dicembre 2011, n. 45329 – Impianti elettrici di messa a terra e omessa verifica periodica.

 

 Responsabilità del titolare di un centro estetico e di benessere per aver omesso di sottoporre l’impianto elettrico di messa a terra a verifica periodica.
Il datore di lavoro è tenuto a richiedere la verifica periodica degli impianti elettrici di messa a terra e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche ogni due anni (verifica biennale) per gli impianti elettrici e gli impianti di protezione dalle scariche atmosferiche in luoghi con pericolo di esplosione; per gli impianti di terra e gli impianti di protezione dalle scariche atmosferiche a servizio di:
a) cantieri, cioè luoghi in cui vi siano impianti elettrici temporanei per lavori di costruzione di nuovi edifici, lavori di riparazione, trasformazione, ampliamento o demolizione di edifici esistenti, lavori di movimento terre, lavori simili (interventi di manutenzione in banchine, costruzione di teleferiche, ecc.)
b) ambienti a maggior rischio in caso d’incendio cioè quelli definiti da CEI 64-8 sez. 751, c) locali adibiti a uso medico, cioè destinati a scopi diagnostici, terapeutici, chirurgici, di sorveglianza o di riabilitazione, inclusi i trattamenti estetici (ad es. sala massaggi, ecc.).

Franco Di Cosmo

Comunicazione pubblicitaria

A volte basta un sorriso e un invito al ristorante Il Capriccio per trattenere chi ami.
Questo S. Valentino è gran menu, cena a lume di candela.. e la compagnia del duo musicale i MIDIAM…..  così al Capriccio l’impossibile diventa possibile.
 0884/707899


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright