The news is by your side.

Vieste/ Servizi Demografici: AVVISO ALLA CITTADINANZA

14

Gli enti pubblici non possono più richiedere certificazioni ai cittadini. Certificati solo per uso privato (dal costo di circa 15 euro), sostituibili con autocertificazione (gratuita).  A seguito dell’entrata in vigore delle legge di stabilità (L. 183/2011), dal 1° Gennaio 2012 agli Uffici Pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre Pubbliche Amministrazioni (art. 40 D.P.R. 445/2000). Pertanto, quest’Ufficio potrà rilasciare certificati soltanto ad uso privato. Questo comporta che, per le certificazioni rilasciate, sarà previsto, in ogni caso, il pagamento dell’imposta di bollo (art. 4 della tariffa alleg. A al D.P.R. 642/1972) e dei diritti di segreteria (€ 14,62 + € 0,26) per ciascun documento. Si ricorda che il cittadino può produrre autocertificazioni anche a “istituzioni private”: banche, assicurazioni, agenzie d’affari, poste italiane, notai (art. 2, D.P.R. 445). Si precisa, infine, che l’autocertificazione ha lo stesso valore dei certificati (art. 46 D.P.R. 448), senza che debba essere assolta l’imposta di bollo o diritto di segretaria, né tanto meno autenticazione della firma.

Comunicazione pubblicitaria

Cosa fa un uomo innamorato a S. Valentino?
…la invita a cena al ristorante Il Capriccio
Tel. 0884/707899


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright