The news is by your side.

Basket Serie D/ MEDITERRANEA CERIGNOLA – BISANUM VIAGGI VIESTE 75-69

13

Non basta l’ultimo tempo giocato da grande squadra ai ragazzi dell Sunshine che compromettono la partita nei primi 25 minuti,il grande recupero fino a meno 6 alla fine serve solo ad aumentare il rammarico per non aver giocato come al solito dall’inizio della partita.

 

cronaca:

partita subito in salita per i ragazzi della BISANUM che nonostante il tifo assordante del pulman di tifosi al seguito della squadra non sembra partire con il piglio giusto,lascia canestri facile ai lunghi avversari e soffre il contropiede degli esterni del Cerignola portandosi subito sotto (18-11)
Secondo quarto ancora in bambola i ragazzi di Costanzucci che riescono a leggermente a migliorare in attacco pero’ lasciando ancora tiri facili e situazioni di vantaggio agli uomini del tavoliere che mettono la freccia con Rizzi e company portando il vantaggio addirittura a + 11…(36-25)
Dopo l’intervallo lungo c’è ancora troppa imprecisione nelle file del Vieste che ormai sterili in attacco data la non buonissima forma del sempreverde Verderame e l’assenza di Vuovolo che non sembra piu’ quello della prima parte di campionato si adagiano fino a metà del terzo quarto raggiungendo il massimo svantaggio -21 sul tabellone.
Finalmente scatta la molla,l’orgoglio,la reazione… sale in cattedra Todorov (26 pt) ben supportato a rimbalzo da Lauriola e Monacis che trasformano in oro le pochissime imprecisioni del cecchino bulgaro dimezzando lo svantaggio fino a meno 9 (59-50).
Nell’ultimo quarto i garganici continuano a spingere,anche Devita si aggiunge alle sortite degli ospiti, i tifosi si scaldano dominando all’interno del palazzetto di Cerignola dove sono costretti ad alzare la musica per coprire le urla dalla tribuna ospiti.
Su richiesta del coach il Vieste con un quintetto basso privo di lunghi inizia a fare pressing a tutto campo riuscendo a recuperare diversi palloni e ad accorciare lo svantaggio a meno 4,sembra vicinissima l’impresa dove a pochi minuti dalla Fine Devita dopo un contropiede non conclusosi bene reclama un fallo sacrosanto e riceve in cambio un tecnico,mandando gli ospiti in lunetta e lasciando il possesso nelle loro mani,ma nonostante questo a meno di un minuto la Sunshine ha di nuovo una palla da sfruttare vanificata da un blocco irregolare in attacco da Lauriola,il resto dei secondi purtroppo passano inesorabilmente dove i ragazzi del Cerignola sono vittima dei falli sistematici per bloccare il cronometro e dalla lunetta fanno 3 su 4 ipotecando il vantaggio e portando a casa l’intera posta in palio (75-69).
Purtroppo su una partita lunga 40 minuti non si puo’ giocare con convinzione solo un tempo e mezzo lasciando agli avversari la possibilità di portarsi in vantaggio addirittura di 20 punti.
Nelle speranza di ritrovare la brillantezza di alcuni giocatori calati vistosamente nella seconda parte del campionato l’imperativo è riscattarsi subito già da domenica contro la DON BOSCO BARI alle 18:00 c/o l’Omnisport di Vieste,perchè la classifica si sta accorciando sempre piu’ e la salvezza matematica deve essere raggiunta il prima possibile,calcolando anche il doppio turno esterno che attende la Sunshine subito dopo domenica contro CUS FOGGIA E APRICENA,due squadre che in casa mettono in difficoltà chiunque e venderanno cara la pelle.

Tabellini:

MEDITERRANEA CERIGNOLA – BISANUM VIAGGI VIESTE 18-11; 36-25; 59-50; 75-69.

Arbitri: De tullio R. e Todisco O.

MEDITERRANEA CERIGNOLA
Gissi, 7 – Merlicco, 6 – Capurso, 4 – Valentino, – Rizzi, 22 – Sfregola, 10 – Ficco, – Romano, 9 – Granato, 10 – Russo, 7.

BISANUM VIESTE
Vuovolo, 2 – Desantis, 2 – Devita, 9 – Monacis, 8 – Verderame, 10 – Todorov, 26 – Castriotta, – Lauriola, 12 – Pastore, n.e. – Roìa, n.e.

I RISULTATI  – Sabato, 04 Febbraio 2012 – 19. giornata –
      
Olympia Bisceglie – Diamond Foggia                            54 – 81     
      Fulgor Molfetta – Nuova Alius San Severo                56 – 60     
      Cestistica Bari – Angiulli Bari                                  69 – 48     

Domenica, 05 Febbraio 2012 – 19. giornata
      
Mediterranea Cerignola – Bisanum Viaggi Vieste            75 – 69     
      New Bk Barletta – Don Bosco Bari                           47 – 59     
      Cus Foggia – Bk Angel Manfredonia                       72 – 80     
      Libertas Basket Altamura – Casillo N. P. Corato        59 – 68     
      Udas Cerignola – Basket Club Apricena                   83 – 76     

Classifica

32     Cestistica Bari     
32     Diamond Foggia     
30     Udas Cerignola     
28     Libertas Basket Altamura     
24     Bk Angel Manfredonia     
22     Don Bosco Bari     
20     Nuova Alius San Severo     
20     Mediterranea Cerignola     
18     Bisanum Viaggi Vieste     
16     Cus Foggia     
16     Olympia Bisceglie     
16     New Bk Barletta     
10     Angiulli Bari     
6      Basket Club Apricena
6      Casillo N. P. Corato
4      Fulgor Molfetta

Prossimo turno – Giornata n. 20 – Dom., 12. Feb. ore 18:00 –
Bisanum Viaggi Vieste – Don Bosco Bari

 

Comunicazione pubblicitaria

Cosa fa un uomo innamorato a S. Valentino?
…la invita a cena al ristorante Il Capriccio
Tel. 0884/707899


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright