The news is by your side.

S. Marco in Lamis/ 30 quintali di sale dalla Regione. Il sindaco Cera: servono per salare i bucatini

1.940

Sta ancora nevicando a San Marco in Lamis e il Sindaco della cittadina garganica punta il dito contro la Regione Puglia e sugli aiuti che l’amministrazione comandata dal Governatore Vendola ha stanziato per i comuni presi di mira dall’emergenza neve.

“E’ scandaloso come i piccoli comuni, come quello da me amministrato siano lasciati soli dagli enti governativi e soprattutto dalla Regione Puglia, che con i pochi soldi devono anche fronteggiare l’emergenza neve – lo rende noto l’On. Angelo Cera, Sindaco di San Marco in Lamis – sono oramai dieci giorni che il nostro territorio è piegato dalla neve,  e nessuno si è messo una mano sulla coscienza per dimostrare almeno la vicinanza degli Enti sovraccomunali ai cittadini garganici”.
 
“Abbiamo chiesto l’aiuto della Regione Puglia in più occasioni e per la verità ci hanno risposto con solo 30 quintali di sale. Quantitativo giusto per salare i bucatini – va giù duro l’onorevole garganico – a fronte degli oltre 2000 quintali di sale utilizzati fino a questo momento dalla mia Amministrazione, quello messo a disposizione da Vendola e dalla sua struttura di Protezione Civile  è veramente ridicolo, considerando un vastissimo territorio come quello di San Marco in Lamis”.

 

Comunicazione pubblicitaria

A volte basta un sorriso e un invito al ristorante Il Capriccio per trattenere chi ami.
Questo S. Valentino è gran menu, cena a lume di candela.. e la compagnia del duo musicale i MIDIAM…..  così al Capriccio l’impossibile diventa possibile.
 0884/707899 – www.ilcapricciodivieste.it. –


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright