The news is by your side.

Seconda Categoria/ VIESTESE – ISCHITELLA SANTUCCI : 2 – 0

8

Gelo sul campionato. Casa Viestese : quiete dopo la tempesta o momentaneo congelamento situazioni interne? Vittoria meritata contro un modesto avversario.

 Le basse temperature limitano gli allenamenti settimanali con evidenti risultati durante le gare ufficiali.
Partita non bella, sintetizzata in poche battute. Conclusioni oltre la traversa per Piracci, Impagnatiello e delli Santi. Respinta del
portiere sulle punizioni da fuori area di Marinacci e Iaconeta. Due goal di ottima fattura realizzati da Pino Nardella : il primo con una
parabola da circa venti metri che scavalcava il portiere sul secondo palo ed il secondo con un’azione corale che trovava il finalizzatore al centro dell’area di rigore, il tiro angolato finiva in rete. Inoperoso lo scongelato Cionfoli, eccesso di sicurezza per il
pacchetto difensivo con una nota di merito per il giovane Mariano delli Santi, sempre puntuale negli inserimenti. Blocco di centrocampo scarsamente collaborativo, il "collante" va ricercato nello spogliatoio. Dopo gli infortuni di Gennaro Palumbo e di Luca Coda il peso dell’attacco e’ sostenuto da un ispirato Pino Nardella. La " scintilla d’amore " tra i vari reparti e tra gli interpreti di questo gioco tarda a scoccare. Oscuriamo gli specchi per il piu’ " bello del reame" e facciamo gioco di squadra con piu’ umilta’ e lealta’. Il campionato, un po’ falsato dai troppi recuperi in programma, e’ in una fase decisiva. Manfredonia, Rocchetta e Monte Sant’Angelo viaggiano in prima classe, segue un gruppo alla ricerca di un posto nei Play- Off. Il terzo gruppo con Troia, Viestese, Margherita e Peschici cerca un posto tranquillo " Over 35 ". E’ importante muovere la classifica, nessun timore reverenziale verso le prime della classe. Gli sportivi amano il bel gioco, oltre la vittoria della propria squadra. Domenica la Viestese fara’ visita al
Rocchetta S.Antonio, neve permettendo!

Viestese : Cionfoli, delli Santi, Calabrese, Biscotti, Mastrangelo, Impagnatiello, Iaconeta, Silvestri, Piracci (75′ Protano), Nardella (85′ Prencipe A.), Marinacci (65′ Patrone)

A Disp.: Di Mauro, Totaro, Lopriore.

All. C. Gaeta
Arbitro : Padula di Foggia

Reti : al 29′ e 70′ Pino Nardella.

Franco Patrone

 

 

Comunicazione pubblicitaria

A volte basta un sorriso e un invito al ristorante Il Capriccio per trattenere chi ami.
Questo S. Valentino è gran menu, cena a lume di candela.. e la compagnia del duo musicale i MIDIAM…..  così al Capriccio l’impossibile diventa possibile.
 0884/707899 – www.ilcapricciodivieste.it. –


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright