The news is by your side.

ASL Foggia/ Nascono i “nuclei ispettivi” per la trasparenza

11

Via a spostamenti e riorganizzazione. Sarà rivoluzionata la tecnostruttura. Una necessità dopo la raffica di inchieste e arresti con dirigenti collusi e gestione allegra. Manfrini: “serve maggiore trasparenza sugli atti”. Signori si cambia, nel senso che si volta pagina all’Asl. Nascono i nuclei ispettivi aziendali per controllare i processi di trasparenza degli atti. “Stiamo creando dei gruppi di lavoro”, l’annuncio del neo direttore generale Attilio Manfrini, uno che viene dall’area tecnica, ma che è stato già commissario di quell’Asl e ben sa quali sono le falle del sistema tecnocratico che negli ultimi tempi ha minato e non poco la credibilità dell’azienda sanitaria locale. Una dozzina di arresti, inchieste a go go. Si è voluto mettere mano alla riorganizzazione di quella tecnostruttura finita nell’occhio del ciclone.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright