The news is by your side.

A San Giovanni Rotondo i cardinali Dziwisz e Bertone

26

Duplice commemorazione a San Giovanni Rotondo per il venticinquesimo anniversario della visita pastorale del beato Giovanni Paolo II (avvenuta il 23 maggio 1987) e per il decimo anniversario della canonizzazione di Padre Pio (avvenuta il 16 giugno 2002). Il primo evento sarà ricordato con la presenza, per una settimana, nel santuario di Santa Maria delle Grazie della reliquia del sangue del venerato Pontefice, che sarà solennemente esposta dal 19 al 25 maggio. La porterà nella città garganica il postulatore della causa di beatificazione e canonizzazione di Giovanni Paolo II, mons. Slowomir Oder, che la sera del 19 maggio presiederà la Celebrazione Eucaristica vespertina, durante la quale consegnerà simbolicamente la preziosa ampolla al rettore del Santuario, fr. Francesco Dileo.

Il 23 maggio, invece, la Messa serale sarà presieduta dal card. Stanislao Dziwisz, arcivescovo di Cracovia e per quasi quarant’anni segretario particolare dell’arcivescovo Wojtyla e di Giovanni Paolo II.

Il 16 giugno, il decennale della canonizzazione di Padre Pio sarà commemorato con una solenne Concelebrazione Eucaristica nella chiesa di San Pio da Pietrelcina, presieduta alle ore 11,00 dal card. Tarcisio Bertone, segretario di Stato di Papa Benedetto XVI.

Nel pomeriggio dello stesso giorno, alle ore 17,30, il card. Bertone benedirà la prima pietra del nuovo Centro di Ricerca di Casa Sollievo della Sofferenza, che sorgerà accanto al Poliambulatorio "Giovanni Paolo II", dove saranno allocati i nuovi laboratori per lo studio della fisiologia, del controllo genetico ed epigenetico e della proteomica (studio e identificazione delle proteine) e della fisiopatologia delle cellule staminali somatiche.

Alle ore 18,00 il Segretario di Stato effettuerà una breve visita al reparto di Oncoematologia Pediatrica, per un incontro informale con i bambini, i genitori e il personale sanitario.

L’ultimo appuntamento della giornata per il card. Bertone sarà con una rappresentanza dei degenti, del personale di Casa Sollievo della Sofferenza e dei Gruppi di Preghiera, riuniti a San Giovanni Rotondo per il loro Raduno Internazionale. L’incontro si svolgerà alle ore 18,30 sul piazzale antistante il pronao dell’Ospedale. Durante questa cerimonia, il Porporato consegnerà ai Gruppi di Preghiera il testo del Regolamento dell’organizzazione, che integra lo Statuto approvato nel 1986.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright