The news is by your side.

Ischitella/ Eppur si muove……da solo………Michelantonio Dionisio

17

La politica fatta alla vecchia maniera viene fuori quando non si hanno risposte e proposte politiche, questo è quanto replica il segretario dell’Unione di Centro (UdC) di Ischitella Michelantonio Dionisio al segretario dell’Unione di Capitanata (UdCap) Michele Di Fine. Le affermazioni fatte dal Di Fine sull’articolo pubblicato il 20 febbraio su OndaRadio, secondo Dionisio, mettono in evidenza un atteggiamento legato ad un modo di far politica vetusto con schemi mentali rigidi e deteriorati o quantomeno lontani dal pensiero dell’on. Franco di Giuseppe uomo apprezzabile della Democrazia Cristiana.
Cercare a tutti i costi di screditare l’altro attraverso frasi offensive riportate nell’articolo pubblicato su Onda Radio (del tipo “ ……chi ti ha dettato l’articolo” oppure “………a te interessava, veramente,una poltrona e ti sei subito accomodato su quella lasciata libera da me” poi ancora “ ………… rei di essersi rifiutati di fare i “servi ” all’on. Angelo Cera”, dimostra davvero una certa immaturità politica.
La “ gente coerente di centro” continuerà ad approvare la linea politica dell’UDC di CASINI che nel Congresso PROVINCIALE ha visto eleggere segretariol’on. Angelo Cera ed in quello REGIONALE l’on. Angelo Sanza.   
Il Dionisio continua, invitando il segretario dell’UdCap Di Fine, attualmente assessore del Comune di Ischitella, con delega al turismo, alla cultura ecc..ecc.., di spendere le proprie energie nel vedere le “ESCORT” intese come modello di autovettura FORD, percorrere il tratturo UMBERTO I ( ex via Umberto I )di ISCHITELLA senza cadere nei numerosissimi fossi e nelle innumerevoli sconnessioni presenti lungo tutto il tratto;non si può fare “TURISMO” se durante la sfilata dei carri allegorici lungo il CORSO CESARE BATTISTI si lasciano passare gli autobus di linea.
Altro che “gobbo” serve oggi, carissimo Michele Di Fine,  per salvare il nostro paese,dagli errori commessi da coloro che sono stati e che continuano a stare in amministrazione, probabilmente con la stessa logica gestionale della cosa pubblica(e che Voi dell’UdCapoggi sostenete, riportando tutto ad un mero atto di responsabilità), unità più che mai, collaborando tra noi e con tutti coloro i quali hanno voglia di far rinascere ISCHITELLA ed abbiano un pensiero moderato e lungimirante.
Riportare l’elettorato alle urneè l’unico “atto di responsabilità”poiché non è nelle potenzialità dell’amministrazione COLECCHIA traghettare Ischitella verso un approdo sicuro.
MichelantonioDionisio  
                                                                   Segretario dell’Unione di Centro di Ischitella


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright