The news is by your side.

ViesteNuova ha un nuovo direttivo

9

La difficile situazione economica che sta caratterizzando da tanti mesi l’attuale scenario nazionale e sul piano locale la nostra città, ha portato ad un progressivo allontanamento di porzioni più consistenti di società che hanno perduto la loro fiducia nell’attività di pianificazione che dovrebbe caratterizzare le iniziative dei partiti politici per la ricerca di nuovi modelli di sviluppo.

 La fama dei partiti politici ha raggiunto il minimo storico presso l’opinione pubblica italiana in termini di affidabilità e capacità.
L’incapacità dell’intera classe dirigente politica del nostro paese di saper condurre il nostro sistema economico e produttivo fuori dalla difficile crisi che stiamo attraversando ha imposto l’urgenza di dover ricorrere ad un governo di tecnici che, fuori dalle logiche clientelari spesso troppo vicine ai partiti politici, potesse individuare le scelte coraggiose e necessarie da compiere per dare nuovo slancio, nuova linfa vitale alle attività di pianificazione per la rinascita e la nuova crescita del nostro apparato produttivo e sociale.
L’entusiasmo e l’energia  necessari per l’individuazione di un nuovo modello di sviluppo della nostra città hanno rappresentato il cardine dell’azione politica del Movimento ViesteNuova sin dalla sua costituzione che è avvenuta all’alba del lungo momento difficile della vita dei partiti politici nel nostro paese, quando i nuovi concetti di meritocrazia e di impegno e dedizione hanno iniziato a soppiantare quel sistema clientelare che ha portato il sistema dei partiti politici a questo brutto momento di disaffezione che dura ormai da diversi anni.
Lontano dall’attività Amministrativa della nostra città, il Movimento VN ricopre un ruolo di minoranza all’interno dell’ attuale Consiglio Comunale.
Alla luce dei ripetuti cambiamenti che ha subito nel corso di tutti gli ultimi mesi l’assetto del Consiglio Comunale, il Movimento ViesteNuova, lontano dalle facili critiche indiscriminate che potrebbero caratterizzare i ruoli delle opposizioni, pur continuando a non voler far mancare la sua azione vigile e critica sulle attività e le proposte della maggioranza, in uno spirito di maggiore responsabilità per le sorti della nostra città, vorrà contribuire alla ricerca delle soluzioni per poter affrontare e risolvere i problemi della crisi che sta affliggendo la nostra città al pari di tutto il resto del paese.
Il Movimento ViesteNuova, attraverso il coinvolgimento delle altre forze politiche che condividessero le sue proposte e la collaborazione delle parti sociali costituite dal mondo degli imprenditori locali, le associazioni di categoria e il mondo delle istituzioni, vorrà proporsi come un alleato di tutte le parti sane e volenterose della nostra comunità per la definizione delle strategie più efficaci per creare un nuovo modello di sviluppo economico, culturale, sociale ed morale della nostra città.

Nuovo Direttivo del Movimento ViesteNuova

Presidente – Mauro Clemente
Coordinatore – Michele Pecorelli
Portavoce – Nicola Vergura, Anna Carolina Marchetti
Responsabile rapporti politici – Matteo Del Duca
Responsabile turismo – Luigi Armiento    

Sono in fase di identificazione altre figure di responsabilità

 

 

 

 Comunicazione pubblicitaria

“L’8 marzo non cercare di essere una grande donna, già il fatto di essere donna, ti rende grande! “
Accetta l’invito del ristorante “Il Capriccio”.

Una festa della donna"special price for special ladies"un ricco buffet con musica dal vivo tutto per la donna ad un prezzo speciale.
Auguri a tutte le donne!

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico – Vieste
Tel. 0884 707899
www.ilcapricciodivieste.it

 

 

 

 

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright