The news is by your side.

Vieste – Arrestati i rapinatori della gioielleria “Alessia” di Castelfidardo (Ancona)

10

La rapina era fallita perché l’orefice, nonostante fosse stato ripetutamente colpito al volto con il calcio di una pistola giocattolo, aveva messo in fuga l’aggressore.

A sette mesi dall’assalto alla gioielleria Alessia di Castelfidardo (Ancona), i carabinieri di Osimo e Vieste (Foggia) hanno arrestato nella cittadina pugliese i due presunti autori del tentativo di rapina, Girolamo Perna e Natale Masella, 21 anni, pregiudicati considerati vicini alla criminalità del Gargano.

 A loro carico ci sono numerose prove raccolte attraverso i filmati delle telecamere di videosorveglianza interne ed esterne alla gioielleria, i tabulati telefonici, le descrizioni dei testimoni. Il 13 agosto scorso, mentre Nasella faceva da palo all’esterno, Perna era entrato nell’oreficeria di piazza don Minzoni, a Castelfidardo, minacciando il titolare, Andrea Carpano, 43 anni, con una pistola poi risultata falsa. Carpano, benché aggredito, aveva reagito mettendo in fuga il bandito, che si era allontanato con il complice a bordo di una Suzuki Swift. A Nasella il gip di Ancona ha concesso gli arresti domiciliari. Girolamo Perna invece è stato rinchiuso nel carcere di Foggia
(fonte: Ancona Today)

 

 

 

 Comunicazione pubblicitaria

“L’8 marzo non cercare di essere una grande donna, già il fatto di essere donna, ti rende grande! “
Accetta l’invito del ristorante “Il Capriccio”.

Una festa della donna"special price for special ladies"un ricco buffet con musica dal vivo tutto per la donna ad un prezzo speciale.
Auguri a tutte le donne!

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico – Vieste
Tel. 0884 707899
www.ilcapricciodivieste.it


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright