The news is by your side.

Vieste/ La minoranza chiede la convocazione del Consiglio Comunale sulla raccolta dei rifiuti

8

Un unico accapo in discussione: istituzione commissione di garanzia e controllo sul rispetto del contratto per la raccolta dei rifiuti solidi urbani stipulato dal Comune di Vieste e la Sieco s.p.a. "Dal sopralluogo effettuato dalle 07.15 alle 09.30 alla presenza delle forze dell’ordine e della polizia urbana, è stato riscontrato, oltre che un generale degrado dell’intero cantiere, una  evidente inosservanza degli obblighi contrattuali".

 

GRUPPO CONS. “Nuovo Centro Destra”

GRUPPO CONS. “Per un’altra Vieste”

GRUPPO CONS. “Ripartiamo”

I Consiglieri Calderisi Giuseppe, Caruso Giuseppe, Clemente Mauro, Giuffreda Annamaria, Montecalvo Antonio e Spina Diana Domenicantonio hanno richiesto la convocazione urgente del Consiglio Comunale di Vieste per L’ISTITUZIONE COMMISSIONE DI GARANZIA E CONTROLLO SUL RISPETTO DEL CONTRATTO PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI STIPULATO DAL COMUNE DI VIESTE E LA SIECO S.P.A.

Si deve sottolineare che ai consiglieri di opposizione sono pervenute numerose segnalazioni da parte dei cittadini su costanti inosservanze e inefficienze della società appaltatrice nell’esecuzione di opere e servizi, in danno della comunità oltre che alla stessa immagine del Comune.

E’ fatto notorio noto che la percentuale di raccolta differenziata nell’ambito del Comune di Vieste è, incomprensibilmente, molto bassa,  circa il 9% e, pertanto, l’Ente si vedrà costretto a subire penalizzazioni economiche che si ripercuoteranno in un ulteriore aumento  della Tarsu  del 35% circa.

La problematica riveste carattere di estrema delicatezza ed urgenza, rappresentando uno dei servizi piu’ importanti, oltre che economicamente e socialmente più rilevanti per l’Ente, e pertanto i consiglieri Comunali d’opposizione hanno ritenuto opportuno di effettuare anche un’ispezione sul cantiere della Società SIECO il giorno 07-03-2012 al fine di prendere piena e diretta cognizione della organizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, della presenza degli automezzi previsti dal contratto e sulla osservanza di ogni altro obbligo contrattuale e di legge.

Dal sopralluogo effettuato dalle 07.15 alle 09.30 alla presenza delle forze dell’ordine e della polizia urbana, è stato riscontrato, oltre che un generale degrado dell’intero cantiere, una  evidente inosservanza degli obblighi contrattuali.

Considerato l’alto costo del servizio, che nel giro di un solo anno, è passato da euro 2.700.000,00 ad oltre euro 5.000.000,00, fra servizi aggiunti e riconoscimenti di adeguamenti monetari, si ritiene assolutamente gravoso il riversamento a carico dei  cittadini di tali elevati ed ulteriori costi che subiranno un sicuro aumento già dalla prossima emissione della cartella TARSU.

Preoccupati della situazione generale di abbandono e precarietà finanziaria del Comune di Vieste,  i Consiglieri Comunali di minoranza, che in realtà rappresentano circa il 70% degli elettori, hanno sentito il dovere, ancora una volta, di convocare un Consiglio Comunale con all’ordine del giorno un solo argomento: L’ISTITUZIONE DELLA COMMISSIONE DI GARANZIA E CONTROLLO SUL RISPETTO DEL CONTRATTO PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI STIPULATO DAL COMUNE DI VIESTE E LA SIECO S.P.A. al fine di migliorare il servizio e a ridurne i costi, a esclusivo vantaggio dei cittadini contribuenti.

 

 

 

 

Comunicazione pubblicitaria

Oggi avrei voluto regalarti un fiore bellissimo ma non posso, perchè il fiore più bello sei proprio tu amore mio! …ma accetta l’invito al ristorante “Il Capriccio” ….
Buona festa della donna!!
Al Capriccio un 8 marzo "special price for special ladies" un ricco buffet con musica dal vivo tutto per la donna ad un prezzo speciale.

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico – Vieste
Tel. 0884 707899
www.ilcapricciodivieste.it


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright