The news is by your side.

Trabucchi del Gargano, querelle Italia Nostra-Comune Vieste

9

Continua la polemica a distanza tra la sezione foggiana di Italia Nostra e il Comune di Vieste sulla salvagurdia e tutela dei trabucchi che nonostante lo stato di degrado in cui versano rappresentano un patrimonio storico- culturale.  Italia Nostra non ha gradito il comportamento assunto dall´amministrazione comunale di Vieste e dal sindaco Ersilia Nobile che ha respinto durante l´ultimo consiglio comunale una mozione presentata dalle forze politiche di minoranza che chiedevano l´intervento urgente per salvare questi giganti di legno presenti sul tratto di costa tra Vieste e Peschici. ‘Purtroppo – ha dichiarato la presidentessa onoraria di Italia Nostra Capitanata, Pina Cutolo – hanno prevalso interessi di natura politica non sempre limpidi e trasparenti che hanno pregiudicato il lavoro certosino dell´associazione i Trabucchi del Gargano che per 15 anni ha sempre fatto di tutto per salvare queste affascinanti macchine da pesca, nonostante i rappresentanti del Parco del Gargano che amministravano prima di Pecorella e il sindaco di Vieste un paio di anni fa avevano dichiarato il fallimento del nostro sodalizio, spianando la strada alla costituzione di una nuova associazione costituita per il 90% da gente che non gestisce i trabucchi. Ora – aggiunge Cutolo – speriamo in questa nuova dirigenza del Parco del Gargano alla quale chiediamo di mettere ordine e di prendere in mano le redini. I nostri trabucchi devono continuare a vivere’.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright