The news is by your side.

Vieste/ Il Comune ha aderito alla Rete europea di informazione e orientamento dei giovani Eurodesk

12

L’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Vieste, Gaetano Zaffarano, ha diffuso la seguente nota stampa.

 

Si comunica che, su mia proposta, il Comune di Vieste ha aderito alla Rete europea di informazione e orientamento dei giovani Eurodesk, la struttura ufficiale delle Politiche Giovanili promosse dall’Unione Europea, istituita dalla Commissione Europea, Direzione Generale Istruzione e Cultura.
Attraverso l’attivazione del Punto Locale Eurodesk, l’Amministrazione Comunale consoliderà la propria partecipazione alle dinamiche economiche, politiche e sociali comunitarie, offrendo ai cittadini, un servizio di informazione, orientamento, consulenza, formazione ed assistenza sui contenuti, processi ed attività dell’Unione Europea.
In concreto, ai giovani viestani, in particolare, e ai rappresentanti delle categorie sociali, in generale, viene offerta l’opportunità di accedere ad informazioni pratiche sulle opportunità di lavoro, su come partecipare a tirocini, stages e borse di studio presso le Istituzioni Europee, a progetti di Servizio Civile europeo. Creare collaborazioni e scambi di esperienze con giovani di altri Paesi su temi di interesse comune.
Allo stesso tempo Eurodesk consentirà al Comune di Vieste di offrire ai giovani un servizio di consulenza e accompagnamento nella presentazione dei progetti.
L’attuale crisi economica impone la necessità di nuove strutture per la formazione e per il lavoro, per cui il Punto Locale Eurodesk rappresenta una grande opportunità per il territorio e una forma di emancipazione sociale della popolazione giovanile.

L’assessore alla P.I., Formazione Professionale
Politiche giovanili e Sport
 Gaetano Zaffarano


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright